Marò, via libera del Senato alla ratifica del trattato India-Italia su trasferimento | T-Mag | il magazine di Tecnè

Marò, via libera del Senato alla ratifica del trattato India-Italia su trasferimento

Dopo il via libera della Camera alla ratifica del trattato tra Indi e Italia per consentire il trasferimento dei condannati in patria, è arrivato anche il lasciapassare del Senato.
Il sottosegretario agli Affari Esteri, Staffan De Mistura, ha detto: “Nell’eventualità che quest’ultima decida a sfavore del rientro dei marò rimarrebbe uno degli strumenti da utilizzare non perché ci crediamo, ma perché lo riteniamo un’assicurazione. Per questo motivo il governo vi chiede di comprendere l’importanza, l’urgenza, la validità di questo strumento. La priorità del governo, così come quella del Capo dello Stato, è riportare i marò in Italia ad ogni costo, in qualunque maniera e in qualunque circostanza. E ovviamente utilizzando tutti i sistemi di giustizia nazionale e intgernazionale”.

 

Scrivi una replica

News

Quirinale: fumata nera alla terza votazione

Fumata nera alla terza votazione per l’elezione del prossimo presidente della Repubblica. Le schede bianche sono state 412. Il capo dello Stato uscente Sergio Mattarella…

26 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, occupazione intensive sale al 18% in Italia

Sale al 18%, in Italia, la percentuale di terapie intensiva occupate da pazienti Covid e, a livello giornaliero, il tasso cresce in 6 regioni: Abruzzo (21%),  alabria(17%), Campania(13%),…

26 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, in Russia 74mila nuovi contagi

Per il sesto giorno consecutivo la Russia registra un record di contagi da coronavirus: infatti nelle ultime 24 ore 74mila casi.…

26 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, amministrazione Biden ritira l’obbligo vaccinale nelle imprese

L’amministrazione Biden ritira formalmente l’obbligo di vaccino anti covid o di test regolari per le imprese con più di 100 impiegati. L’annuncio è apparso sul…

26 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia