Governo, Fornero: “Non è stato chiamato per fare sviluppo” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Governo, Fornero: “Non è stato chiamato per fare sviluppo”

“Il governo Monti non è stato chiamato per fare sviluppo, ha prospettive di breve termine e se finiamo il mandato con il prossimo marzo avremo finito. L’esecutivo è entrato in funzione per restituire credibilità allo Stato come debitore”, è quanto detto dal ministro del Lavoro, Elsa Fornero, in un intervento all’Unione industriale di Torino.
“Gli attacchi all’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori – continua – modificato dal governo Monti sono prova di cattiva fede. Si è detto che la modifica all’articolo 18 è un attacco ai diritti dei lavoratori ma non è così. Ci sono critiche da parti opposte che dicono le stesse cose, a riprova della loro cattiva fede. Le modifiche introdotte dalla riforma del lavoro non stravolgono il sacrosanto diritto delle persone a non essere licenziate per motivi discriminatori, mentre vengono ridotte alcune rigidità nei licenziamenti per motivi economici e disciplinari”.

 

Scrivi una replica

News

Ue, la Commissione europea propone la sospensione del Patto di Stabilità anche nel 2021

«Sulla base delle indicazioni attuali, la clausola di salvaguardia generale», che da un anno ha sospeso il Patto di Stabilità e crescita, «rimarrebbe attiva nel…

3 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Spazio, nuova missione per Samantha Cristoforetti

Samantha Cristoforetti, la prima astronauta italiana dell’Esa, tornerà sulla Stazione spaziale internazionale (Iss) nella primavera del prossimo anno. Il programma prevede, tra le altre cose,…

3 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Parlamento europeo, partito di Orban lascia Ppe

«Gli emendamenti delle regole del gruppo del Ppe sono chiaramente una mossa ostile contro Fidesz. Limitare i nostri eurodeputati nella loro capacità di rappresentare i…

3 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Birmania, uccisi altri sei protestanti

Durante le proteste antigolpe, l’esercito militare birmano ha ucciso altri 6 manifestanti, portando così a 12 i totale delle vittime dall’inizio delle proteste.…

3 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia