Imu, Grilli: “I Comuni fissino le aliquote o si paga quella decisa dallo Stato” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Imu, Grilli: “I Comuni fissino le aliquote o si paga quella decisa dallo Stato”

Intervistato dal Tg1 il ministro dell’Economia, Vittorio Grilli, ha detto: “L’Imu si pagherà per quanto riguarda l’aliquota già decisa dallo Stato in quei Comuni che non avranno deciso in proposito entro il 30 novembre.
I comuni hanno fino al 30 di novembre per decidere queste nuove aliquote. Non è che non sono in regola, non hanno ancora deciso.
Noi dobbiamo avere queste entrate quest’anno. Abbiamo una scadenza per il 17 di dicembre e anche tali date devono essere rispettare”.
“La ripresa italiana partirà dal secondo trimestre 2013 – ha poi assicurato -. Noi riteniamo che dal secondo trimestre in avanti, del prossimo anno, riusciremo a riprendere a crescere dopo i grandi sforzi sulle riforme strutturali”.

 

Scrivi una replica

News

Metsola: “Onorerò Sassoli. Voglio che le persone recuperino un senso di fede”

“Onorerò David Sassoli come presidente battendomi sempre per l’Europa. Voglio che le persone recuperino un senso di fede ed entusiasmo nei confronti del nostro progetto.…

18 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Metsola eletta presidente del Parlamento Europeo

Roberta Metsola, eurodeputata maltese e membro del Ppe è stata eletta, al primo turno, presidente del Parlamento europeo. I voti favorevoli per Metsola sono stati…

18 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Covid-19, Cartabellotta (Gimbe): «Segnali incoraggianti di rallentamento dell’epidemia»

«Si vedono segnali importanti di rallentamento dell’epidemia in Italia. Alla domanda se siamo arrivati al picco, la risposta potrebbe essere ni», lo ha detto il presidente della…

17 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Confesercenti: «Con Omicron e caro-energia ripresa indietro di sei mesi»

Omicron e corsa delle bollette portano indietro di sei mesi le lancette della ripresa. Così la Confesercenti, spiegando che il nuovo rallentamento innescato dalla quarta ondata…

17 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia