Ilva, Clini: “La legge deve essere rispettata da tutti” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Ilva, Clini: “La legge deve essere rispettata da tutti”

“Il decreto è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale e nelle prossime ore, non nei prossimi giorni, se i vedranno i primi effetti pratici dell’attuazione delle sue misure”. A dirlo, commentando la situazione riguardante l’Ilva di Taranto, è stato il ministro dell’Ambiente Corrado Clini.
“La legge – ha proseguito Clini, rispondendo a chi gli chiedeva un commento ad un’eventuale atteggiamento intransigente da parte della magistratura – è quella pubblicata dalla Gazzetta Ufficiale. E deve essere rispettata da tutti. Se qualcuno non vuole rispettarla, non è questione di cui debba occuparmi io. La mia preoccupazione è di far partire l’azione di risanamento ambientale dell’Ilva. E mi auguro che nessuno si opponga”.

 

1 Commento per “Ilva, Clini: “La legge deve essere rispettata da tutti””

  1. […] decreto leggeIl Secolo XIXRai ILVA, CLINI: NON SIAffari Sul WebReggionline -Momento-sera -T-magtutte le notizie […]

Scrivi una replica

News

Copasir, Guerini eletto presidente

Lorenzo Guerini, deputato del Partito democratico, è stato eletto presidente del Copasir, il Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica, deputato a vigilare sull’operato dei…

6 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Mosca: «Attacco con un drone di Kiev nella regione russa di Kursk»

Un drone ucraino ha attaccato un aeroporto nella regione russa di Kursk, al confine con l’Ucraina. Lo ha reso noto il suo governatore dopo che…

6 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Indonesia, approvata la legge che vieta il sesso fuori dal matrimonio

 Il Parlamento indonesiano ha approvato degli emendamenti legislativi che vietano il sesso prematrimoniale e apportano altre modifiche significative al Codice penale del Paese. Gli atti…

6 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Fitch: «Tagliate stime del Pil mondiale: migliora l’Italia»

«Il mondo nel 2023 ‘rallenta’. Infatti il Pil a causa dell’intensificarsi della lotta all’inflazione da parte delle banche centrali e del deterioramento delle prospettive del…

6 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia