Apple, Allarme dall’Australia: “Attenzione le mappe di iOS6 sono pericolose” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Apple, Allarme dall’Australia: “Attenzione le mappe di iOS6 sono pericolose”

iOs 6 è nuovamente al centro del ciclone critico mondiale e ancora una volta per colpa delle mappe del navigatore che, da quando si è optato per la divisione da Google Maps, sembra non ne azzecchino più una. Questa volta le mappe create dagli sviluppatori della Mela sarebbero state giudicate addirittura pericolose. A lanciare l’allarme è stata la polizia di Mildura, un piccolo comune australiano di 30mila abitanti nella regione di Victoria, che ha emesso un avviso per tutti i viaggiatori della zona in cui avverte di non usare le mappe di iOS6 perché si rischierebbe la vita.
Il problema principale riscontrato è che le Mappe collocano Mildura a 70Km a sud-ovest rispetto alla sua reale posizione, collocandola in una zona desertica dove le temperature, specie in questo periodo, possono arrivare a toccare i 46 gradi centigradi ed essendo una zona desertica, risulta quasi impossibile trovare dell’acqua. Sono stati già quattro i casi in cui la polizia della località australiana si è dovuta precipitare a prestare soccorso.

 

Scrivi una replica

News

Copasir, Guerini eletto presidente

Lorenzo Guerini, deputato del Partito democratico, è stato eletto presidente del Copasir, il Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica, deputato a vigilare sull’operato dei…

6 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Mosca: «Attacco con un drone di Kiev nella regione russa di Kursk»

Un drone ucraino ha attaccato un aeroporto nella regione russa di Kursk, al confine con l’Ucraina. Lo ha reso noto il suo governatore dopo che…

6 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Indonesia, approvata la legge che vieta il sesso fuori dal matrimonio

 Il Parlamento indonesiano ha approvato degli emendamenti legislativi che vietano il sesso prematrimoniale e apportano altre modifiche significative al Codice penale del Paese. Gli atti…

6 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Fitch: «Tagliate stime del Pil mondiale: migliora l’Italia»

«Il mondo nel 2023 ‘rallenta’. Infatti il Pil a causa dell’intensificarsi della lotta all’inflazione da parte delle banche centrali e del deterioramento delle prospettive del…

6 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia