Legge stabilità, ok a rateizzazione restituzione tasse terremotati Emilia | T-Mag | il magazine di Tecnè

Legge stabilità, ok a rateizzazione restituzione tasse terremotati Emilia

I contribuenti, vittime del terremoto di maggio, potranno restituire a rate quanto dovuto al fisco. A deciderlo è stata la commissione Bilancio del Senato, votando un subemendamento al dd stabilità di Rita Ghedini (Pd).
I pagamenti dei tributi e contributi alle popolazioni dell’Emilia Romagna colpite dal terremoto erano stati infatti sospesi dall’erario che prevedava la restituzione in un’unica rata, alla fine del mese di dicembre.
Con la proposta di modifica sulle ‘buste paga pesanti’ sarà consentita la restituzione a rate, con una quota prelevata dallo stipendio che non potrà essere superiore a un quinto del salario percepito.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, von der Leyen: «Adattare immediatamente i vaccini alle nuove varianti»

«I contratti dell’Unione europea con i produttori affermano che i vaccini devono essere adattati immediatamente alle nuove varianti man mano che emergono». Così la presidente…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Zelensky: «Pronti a escalation con Mosca»

Rischio di golpe tra l’1 e il 2 dicembre. E sullo sfondo uno scenario di guerra con la Russia. Questa è la sintesi delle dichiarazioni…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue elimina l’obbligo di autorizzazione all’export per i vaccini

“Dal primo gennaio 2022 i produttori di vaccini non saranno piu’ obbligati a chiedere l’autorizzazione per esportare i loro prodotti al di fuori dell’Ue”. Lo ha reso noto…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, in Portogallo a gennaio una settimana di contenimento

Stretta in Portogallo per contenere l’avanzata del coronavirus. Infatti, il governo ha stabilito una settimana di contenimento, dal 2 al 9 gennaio, durante la quale…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia