Crisi economica, Berlusconi: “Non mia la responsabilità del disastro” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Crisi economica, Berlusconi: “Non mia la responsabilità del disastro”

Intervenendo su Rai Uno a l’Arena l’ex premier, Silvio Berlusconi, ha dichiarato: “Questa notte ho avuto un incubo e mi sono svegliato gridando. Ho sognato un governo con ancora Monti presidente del Consiglio e c’era Ingroia alla Giustizia, Di Pietro alla Cultura. E poi c’era Fini che aveva le fogne. Poi c’era quello di Sel,come si chiama? Alla famiglia. E non le dico cosa faceva la Bindi”.
“Mi spiace – continua – che al presidente del Consiglio, Mario Monti, sfugga la linearità del mio comportamento e delle mie dichiarazioni. Mario Monti è una persona umanamente gradevole ma è un professore che non è mai stato nella trincea del lavoro, dell’economia. Di errori questo governo tecnico ne ha fatti troppi”.
“Verranno confermati per le prossime elezioni – aggiunge poi – i parlamentari non anziani che abbiano dimostrato di essere disponibili, capaci. Anche noi non metteremo in lista persone con condanne diventate definitive. Il 50% poi arriverà dal mondo del lavoro, delle professioni mentre un 20% da quegli amministratori locali che si sono mostrati talmente capaci da meritare un secondo mandato. Ci saranno poi esponenti della cultura, dello sport”.
“La casa per noi è sacra – assicura ancora una volta -, abbiamo già abolito nel 2008 l’Ici sulle prime case. Nel primo consiglio dei ministri aboliremo l’Imu. Abbiamo già pronto il disegno di legge”.
“Nego – conclude – che le condizioni della nostra economia e della nostra finanza quando eravamo al governo fossero tali da far ritenere imminente il disastro”

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, principe di Svezia e sua moglie sono positivi

Il principe di Svezia, Carlo Filippo (41 anni) e sua moglie, sono risultati positivi al coronavirus. I contagi in Svezia continuano a salire e tra…

26 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Ue: «Decisione su sci è di competenza nazionale»

«La decisione sull’attività sciistica è di competenza nazionale, non europea. Occorre prudenza nel revocare le misure anti-Covid perché questo può provocare la recrudescenza del virus».…

26 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, oltre 60milioni di casi nel mondo

Sono 60.392.439 i casi di coronavirus accertati a livello globale dall’inizio della pandemia, con 1.421.308  decessi e 38.704.717 guariti. Lo ha reso noto la John…

26 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, negli Usa oltre 2400 morti nelle ultime 24 ore

Sono oltre 2400 le morti causate negli Usa nelle ultime 24 dal Covid. Si tratta del bilancio peggiore degli ultimi sei mesi. Il Paese ha…

26 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia