Elezioni, Monti ufficializza sua “salita”: “Emergenza non ancora finita” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Elezioni, Monti ufficializza sua “salita”: “Emergenza non ancora finita”

“Ho riscontrato nella riunione di oggi un consenso ampio, convinto e credibile che mi induce a dare il mio incoraggiamento a queste forze in occasione delle imminenti elezioni politiche”. Se mai ci fossero stati ancora dei dubbi, ora è certezza: Mario Monti sarà leader di una coalizione che vede l’adesione per lo più delle forze di centro. Al Senato si presenterà una lista unica, mentre alla Camera saranno liste separate. “Ho deciso di scendere in campo – ha aggiunto Monti nel corso della conferenza stampa al Senato dopo il vertice di venerdì pomeriggio – perché l’emergenza non è finita”.
“E’ ovvio che nel nostro programma il riferimento all’Europa non è un riferimento servile ma protagonistico, è centrale e condiviso da tutti”, ha poi aggiunto Monti.
La candidatura di Monti, ha tenuto a precisare il diretto interessato, non è però da intendersi avversa a qualcuno o a qualcosa.
Sui candidati, Monti ha chiarito: “Ho chiesto la collaborazione di Enrico Bondi non per giudicare l’esperienza politica ma per la verifica dei requisiti che riguardano la candidabilità dal punto di vista penale dei candidati”.

 

Scrivi una replica

News

Germania, l’addio di Merkel: «Provo innanzitutto gratitudine»

Angela Merkel ha “salutato” la Germania. «Oggi provo innanzitutto gratitudine e umiltà di fronte all’incarico che così a lungo ho tenuto», ha detto alla cerimonia…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Oms: «Ancora nessun decesso per Omicron»

Secondo l’Oms al momento non si hanno informazioni su eventuali decessi legati alla nuova variante Omicron del Covid. Lo ha sottolineato oggi un portavoce dell’agenzia…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, ok a provvedimento che evita lo shutdown

Il Congresso americano ha approvato il provvedimento che evita lo shutdown e finanzia il governo fino a febbraio. Dopo la Camera (che aveva approvato in…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Nel 2021 si prevede un aumento del Pil pari al 6,3% e nel 2022 del 4,7%”

“Nel biennio 2021-2022 si prevede una crescita sostenuta del Pil italiano (+6,3% quest’anno e +4,7% il prossimo). L’aumento del Pil sarà determinato prevalentemente dal contributo della…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia