Gli immancabili esponenti della “società civile” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Gli immancabili esponenti della “società civile”

di Fabio Germani

L’ultimo in ordine di tempo “a far notizia” è stato Giampaolo Galli, ex direttore generale di Confindustria. Ma anche Michela Marzano, l’economista Carlo Dell’Aringa, il numero due della Cisl Giorgio Santini, e l’ex leader della Cgil Guglielmo Epifani, il procuratore anti-mafia Pietro Grasso, i giornalisti Massimo Mucchetti e Corradino Mineo. Tutte persone dal curriculum invidiabile e che, nelle proprie materie di competenza, accresceranno le capacità del Partito democratico di affrontare le sfide socio-economiche dell’Italia. Questo, in soldoni, il pensiero espresso in diverse occasioni da Pier Luigi Bersani. Il momento della compilazione delle liste (che nel caso del Pd sono state approvate nella serata di martedì), che di fatto anticipa la competizione vera e propria, ha sempre riservato qualche sorpresa per via della presenza di personalità provenienti dalla cosiddetta società civile. Uomini e donne pescati non tra i “politici di professione”, bensì tra le migliori menti del Paese. E non ridete: il listino bloccato previsto dal Porcellum avrebbe potuto favorire, anni addietro, una più accurata selezione di “eccellenze” da mandare in Parlamento. Purtroppo, come la storia recente ha ampiamente certificato, non è stato. O almeno si è persa (più di) un’occasione per rendere una legge elettorale invisa, a parole, uno strumento meritocratico. Allo scopo di aggirare l’ennesimo “equivoco”, il Pd ha perciò organizzato nei giorni scorsi le primarie per il Parlamento che hanno garantito – assicurano – il 90% dei candidati. Dopodiché, ben vengano personalità di spessore. Persino Carlo Dell’Aringa, appunto, che fu tra gli estensori del Libro Bianco di Marco Biagi.
L’equivoco, tuttavia, è spesso a portata di mano e riguarda un po’ tutte le forze politiche impegnate nella corsa elettorale. E le voci che si rincorrono in queste situazioni (che non riguardano esclusivamente i grossi contenitori di centrosinistra o di centrodestra) possono portare a più di un semplice fraintendimento. Basti un esempio: nella serata di lunedì è rimbalzata la falsa notizia della candidatura di Michele Misseri per la lista civica dei pensionati italiani. A smentire l’improbabile “discesa in campo”, però, sono stati tanto il diretto interessato quanto il Partito dei pensionati.
Anche il premier uscente Mario Monti è impegnato nella scelta di coloro che dovranno sostenere la sua agenda. E tra i “papabili” sarebbe dovuto comparire (secondo le indiscrezioni dell’Unità di inizio settimana) Gregorio De Falco, il capo della sezione operativa della capitaneria di porto di Livorno divenuto famoso per la telefonata a Schettino (Salga a bordo, cazzo) dopo il naufragio della Costa Concordia. Di sicuro, visto che è stato lo stesso Monti ad annunciarlo in televisione, saranno candidati Alberto Bombassei (presidente di Brembo), il direttore del Tempo Mario Sechi e la schermitrice Valentina Vezzali (l’altra olimpionica candidata è Josefa Idem, la quale ha però superato lo scoglio delle primarie del Pd). Talvolta, dunque, la strategia è scegliere tra “cittadini esemplari”. Così, tra le file di Rivoluzione Civile (la lista guidata dal magistrato Antonio Ingroia), verrà candidata Ilaria Cucchi, la sorella di Stefano, il giovane morto in carcere nel 2009 in circostanze particolari e per il cui caso sono indagati diversi funzionari dello Stato.

Segui @fabiogermani

 

Scrivi una replica

News

Bce: “Ripresa si rafforza ma rimane l’incertezza legata alle varianti”

“L’economia dell’area euro sta gradualmente ripartendo ed è atteso un netto miglioramento nella seconda metà del 2021, via via che i progressi nelle campagne di…

24 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Taiwan: “Dobbiamo prepararci ad un possibile conflitto con la Cina”

“Taiwan deve prepararsi ad un possibile conflitto armato con la Cina”. Lo ha affermato il ministro degli Esteri taiwanese, Joseph Wu, citando la crescente intimidazione…

24 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Miami, crolla palazzo condominiale: si temono diverse vittime

A Miami, più precisamente a Surfside, è crollato un palazzo condominiale nel corso della notte dì mercoledì 23 giugno. Al momento non è ancora chiaro…

24 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, ultima dichiarazione della Merkel al Bundestag

Nella giornata di giovedì 24 giugno, Angela Merkel ha sostenuto la sua ultima dichiarazione governativa al Bundestag, dopo 16 anni da cancelliera. L’ultimo discorso è…

24 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia