Quanto resisterà Silvio a Servizio Pubblico? | T-Mag | il magazine di Tecnè

Quanto resisterà Silvio a Servizio Pubblico?

di Matteo Buttaroni

Tra un “mi candido, non mi candido” e “faccio un passo indietro, anzi no”, una cosa è sicura: Berlusconi è ritornato in scena, almeno quella televisiva. Dopo essere stato ospite di Giletti, Gruber, Vespa, tv locali, radio, giovedì tocca a Michele Santoro nel suo Servizio Pubblico. E, se già nelle altre trasmissioni tv aveva regalato il suo siparietto, stavolta ci sarà da divertirsi sul serio. Perché è chiaro: quei due non si stanno molto simpatici e sicuramente l’ex premier coglierà l’occasione per l’ennesima sfida. Come dice sempre: “Santoro mi regala voti”.
Una sfida, quella Santoro-Berlusconi, che ha toccato il suo apice in due battaglie ormai note. La prima, quella del 2001 quando, intervenendo telefonicamente al programma Il Raggio Verde in onda sulla Rai, il Cavaliere accusò il presentatore di condurre trasmissioni trappola e, sottolineando il fatto che Santoro lavorava per il servizio pubblico, lo invitò a contenersi. Santoro dalla sua rispose di non esser “suo dipendente”.

Evidentemente Berlusconi prese quest’ultima affermazione come una sfida: arrivò il momento del cosiddetto editto Bulgaro, un anno dopo. In quel periodo Silvio Berlusconi era a capo del governo e una voce in capitolo sulla Rai ce l’aveva, eccome. Fu così che Santoro, insieme ai “comunisti” Enzo Biagi e Daniele Luttazzi, venne allontanato da mamma Rai per l’uso “criminoso” e quindi obligatoriamente “punibile dalla nuovo dirigenza Rai”.
Dimenticati gli attriti del passato i due si incontreranno nuovamente stasera in casa-Santoro che, spalleggiato da Marco Travaglio (altra lingua pungente e pericolosa per Berlusconi), ha promesso di non tendere trappole. Staremo a vedere. Berlusconi resisterà fino al termine della trasmissione o minaccerà l’abbandono come già fatto con Giletti? Riuscirà a recuperare gli elettori delusi e incerti o li allontanerà ancora più da se? Si vedrà, intanto i bookmakers si scatenano sulla possibile durata dell’ex premier al cospetto del suo nemico giurato e quotano l’abbandono anticipato a 5.00.

 

Scrivi una replica

News

Bce: “Ripresa si rafforza ma rimane l’incertezza legata alle varianti”

“L’economia dell’area euro sta gradualmente ripartendo ed è atteso un netto miglioramento nella seconda metà del 2021, via via che i progressi nelle campagne di…

24 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Taiwan: “Dobbiamo prepararci ad un possibile conflitto con la Cina”

“Taiwan deve prepararsi ad un possibile conflitto armato con la Cina”. Lo ha affermato il ministro degli Esteri taiwanese, Joseph Wu, citando la crescente intimidazione…

24 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Miami, crolla palazzo condominiale: si temono diverse vittime

A Miami, più precisamente a Surfside, è crollato un palazzo condominiale nel corso della notte dì mercoledì 23 giugno. Al momento non è ancora chiaro…

24 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, ultima dichiarazione della Merkel al Bundestag

Nella giornata di giovedì 24 giugno, Angela Merkel ha sostenuto la sua ultima dichiarazione governativa al Bundestag, dopo 16 anni da cancelliera. L’ultimo discorso è…

24 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia