Pensioni, Fornero: “Il sistema pubblico è solido” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Pensioni, Fornero: “Il sistema pubblico è solido”

“Incertezze sulla sostenibilità e solidità finanziaria del sistema pubblico di previdenza non hanno ragione di essere. Il trasferimento di Inpdap a Inps non ha creato incertezze di nessuna natura”. A dirlo è stato il ministro del Lavoro e delle Pari Opportunità, Elsa Fornero.
Il ministro, intervenuto alla presentazione dello studio Censis sulla previdenza complementare promosso dal Covip, ha anche detto: “Il sistema pubblico è solido, perché è basato sulla gestione con il sistema contributivo che non scarica oneri su altri”. “Non vuol dire che abbiamo eliminato ogni tipo di rischio”, ha puntualizzato Fornero.
“Se il sistema non cresce i contributi sono capitalizzati ad un tasso basso se non negativo. Questo crea un rischio di adeguatezza. Se l’economia non cresce, non possiamo fare buone pensioni”.

 

Scrivi una replica

News

Bce: “Ripresa si rafforza ma rimane l’incertezza legata alle varianti”

“L’economia dell’area euro sta gradualmente ripartendo ed è atteso un netto miglioramento nella seconda metà del 2021, via via che i progressi nelle campagne di…

24 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Taiwan: “Dobbiamo prepararci ad un possibile conflitto con la Cina”

“Taiwan deve prepararsi ad un possibile conflitto armato con la Cina”. Lo ha affermato il ministro degli Esteri taiwanese, Joseph Wu, citando la crescente intimidazione…

24 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Miami, crolla palazzo condominiale: si temono diverse vittime

A Miami, più precisamente a Surfside, è crollato un palazzo condominiale nel corso della notte dì mercoledì 23 giugno. Al momento non è ancora chiaro…

24 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, ultima dichiarazione della Merkel al Bundestag

Nella giornata di giovedì 24 giugno, Angela Merkel ha sostenuto la sua ultima dichiarazione governativa al Bundestag, dopo 16 anni da cancelliera. L’ultimo discorso è…

24 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia