Elezioni, Programma Ingroia: “Basta fame e guerra nel mondo. Attuare art.11” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Elezioni, Programma Ingroia: “Basta fame e guerra nel mondo. Attuare art.11”

“Lottare contro la miseria e la morte per fame; mettere immediatamente fine alla missione militare in Afghanistan e risarcire le vittime della guerra sostenendo le forze sane della societa’ civile; cancellare i piani di acquisto dei cacciabombardieri F35 e rivedere tutti i programmi di acquisto degli armamenti; costruire la Comunità del Mediterraneo che trasformi quest’area di grandi crisi e tensioni in un mare di pace e benessere per tutti; costruire una nuova Europa, un’Europa dei cittadini, solidale e nonviolenta; fare pace in Medio Oriente riconoscendo a israeliani e palestinesi il diritto di vivere in pace su quella terra con gli stessi diritti, la stessa dignita’ e la stessa sicurezza; fare pace in Africa; disarmare la finanza; rafforzare l’infrastruttura internazionale dei diritti umani; salvare, democratizzare e rilanciare l’Onu”, si tratta di una parte del programma di Rivoluzione Civile, movimento di Antonio Ingroia, presentato questa mattina a Roma.
“La Costituzione – aggiunge – è la nostra bussola e tra gli articoli che rappresentano maggiormente i nostri punti cardinali c’è sicuramente l’art. 11 che vogliamo davvero attuare. Noi riteniamo che si siano fatti troppi passi indietro in Italia sul tema della pace nel mondo, e per questo è necessatio voltare pagina. Vogliamo ad esempio tagliare le spese militari, gli F35 e finalmente ritirare le truppe dall’Afghanistan”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, a livello mondiale i contagi hanno superato i 178,5 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 178.554.302. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

21 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Svezia, il Parlamento sfiducia il premier Lofven

Il primo ministro svedese, il socialdemocratico Stefan Lofven, è stato sfiduciato questa mattina in un voto in Parlamento: si tratta del primo nella storia politica…

21 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bielorussia, Borrell: «Sanzioni a 86 persone e 4 compagnia»

«Stamani con i ministri degli Esteri dell’Unione europea avremo un incontro con la leader dell’opposizione bielorussa, Svetlana Tikhanovskaya, che spiegherà la situazione nel Paese e…

21 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Francia, regionali flop: trionfano i gollisti. Male Le Pen e Macron

Nella prima giornata delle regionali in Francia, a trionfare sono i neogollistti di Les Republicains, vincitori del primo turno di ballottaggio con il 28,4% dei…

21 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia