Innocenza dei musulmani, confermata condanna a morte per 7 copti | T-Mag | il magazine di Tecnè

Innocenza dei musulmani, confermata condanna a morte per 7 copti

Il Gran Mufti egiziano Ali Gomaa ha confermato la condanna a morte in contumacia per sette egiziani copti accusati di aver preso parte alla realizzazione del film, considerato blasfemo, L’innocenza dei musulmani. A renderlo noto sono stati alcuni media locali, i quali hanno anche precisato che l’annuncio è stato dato da un giudice del Tribunale penale del Cairo.

 

Scrivi una replica

News

Libri. «Piovono bombe», un gioco di incastri nell’ultimo romanzo di Iannaccone

L’autore ne parlerà giovedì 13 dicembre in diretta streaming La crisi siriana sullo sfondo, ma anche la ricerca del successo. Nello specifico quello in ambito…

2 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, il Belgio inizierà a vaccinare la popolazione dal 5 gennaio

Il 5 gennaio 2021, in Belgio, dovrebbero iniziare le vaccinazioni contro il coronavirus. Lo ha annunciato il premier belga, Alexander De Croo, sottolineando che alcuni…

2 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, a livello globale i contagi hanno superato i 64 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 64.007.836. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

2 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Boccia: «A dicembre mettere in sicurezza il Paese, senza un lockdown nazionale»

«Dicembre dev’essere il mese che ci fa mettere in sicurezza il Paese senza fare un lockdown nazionale». Lo ha detto il ministro per gli Affari…

2 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia