Elezioni 2013. Enrico Letta: “C’è la chiara richiesta al Pd di assumersi il ruolo di guida” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Elezioni 2013. Enrico Letta: “C’è la chiara richiesta al Pd di assumersi il ruolo di guida”

“Per adesso ci sono tutte le condizioni per essere molto contenti, aspettiamo i dati veri. Sicuramente finisce la Seconda Repubblica e c’è una chiara indicazione di richiesta al Pd di assumersi un ruolo di guida”. A dirlo, intervenendo su Rai3, è stato il vicesegretario del Partito democratico, Enrico Letta.
“Il Parlamento cambia la propria configurazione, che sarà molto più articolata – ha inoltre detto Letta, commentando le prime indicazioni di voto -. Non esisteranno più due campi contrapposti, ci sono tutte le condizioni per l’avvio di una Terza Repubblica”.
“Il Pd – ha spiegato Letta – dovrà caricarsi di grandi responsabilità. I numeri ci dicono che serve un cerchio largo sulle riforme, solo un irresponsabile si infilerebbe in scelte strette. Proveremo ad allagare il cerchio, ma non a tutti i costi, in una logica ragionevole. C’è comunque una chiara indicazione di richiesta al Pd di assumersi un ruolo di guida”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, a livello mondiale i contagi hanno superato i 45,1 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 45.179.529. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

30 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Attentato Nizza, gruppo tunisino rivendica attacco

La procura antiterrorismo di Tunisi ha aperto un’inchiesta dopo che un sedicente gruppo terroristico “Al Mahdi nel sud della Tunisia” ha rivendicato, tramite un post…

30 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, impennata di contagi in Svizzera: 9mila nelle ultime 24 ore

La Svizzera nelle ultime 24 ore ha registrato oltre 9mila nuovi casi e 52 decessi. A riferirlo sono state le autorità sanitarie alle prese con…

30 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, la Francia torna in lockdown

La Francia è tornata in lockdown, ma a differenza di quello primaverile, questa volta rimarranno aperte le scuole, gli uffici, le fabbriche e tutto il…

30 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia