Elezioni 2013. Bersani: “Ciascuno si prenda sue responsabilità” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Elezioni 2013. Bersani: “Ciascuno si prenda sue responsabilità”

“Chi non riesce a garantire la governabilità al suo Paese non può dire di aver vinto le elezioni. Non abbiamo vinto anche se siamo arrivati primi e la sostanza è oggetto della nostra delusione”. A dirlo è stato il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, durante la conferenza stampa di martedì pomeriggio. “Hanno pesato due elementi di fondo – ha spiegato Bersani -: il primo è la crisi, la più grave dal dopoguerra, anzi dalla guerra, disoccupazione giovanile, indebolimento dei redditi incertezza e ricette targate sull’austerità. Questo certamente ha motivato un grande movimento di opinione e la volontà di rimuovere la crisi con messaggi palingenetici o magari fughe per via fiscale e dall’altro la non accettazione di una ricetta basata solo su austerità e rigore. L’altro elemento è il rifiuto della politica come si è presentata, istituzioni inefficienti e politica non credibile moralmente”.
“Io credo che l’Italia – ha dunque aggiunto il segretario del Pd – vada messa di fronte a dati di merito. Ciascuno si prenda sue responsabilità. Non so il Pdl. Non so il Movimento 5 Stelle. Fin qui Grillo ha detto ‘tutti a casa’. Ora ci sono anche loro. O vanno a casa o dicano cosa vogliono fare. Dobbiamo prenderne atto con umiltà, ribadendo la volontà di essere utili al Paese. Noi abbiamo consegnata la maggiore responsabilità da questa elezioni. Non abbiamo vinto, ma siamo arrivati primi e tocca a noi. Proporremo al Parlamento alcuni punti di cambiamento”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus: in Lombardia, da giovedì coprifuoco dalle 23 alle 5

Coprifuoco dalle 23 alle 5 a partire da giovedì 22 ottobre, in Lombardia. Lo prevede l’ordinanza emanata oggi firmata dal ministro della Salute, Roberto Speranza,…

21 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, oltre 9 milioni di download per Immuni

Oltre 9 milioni di download per Immuni, l’applicazione di tracciamento dei contatti per contenere la diffusione del coronavirus. Lo ha reso noto Immuni attraverso un…

21 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ambiente: in Italia, ogni anno l’inquinamento atmosferico costa oltre 1.500 euro procapite

Oltre 1.500 euro. Questo è il costo procapite annuo dell’inquinamento per gli italiani. A stimarlo è uno studio realizzato dall’Epha, l’Alleanza europea per la salute…

21 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Mattarella: «Cure e vaccini disponibili per tutta la popolazione mondiale»

«Le cure e i vaccini» contro il coronavirus «siano disponibili per tutti in tutto il mondo». Lo ha detto il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella,…

21 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia