Fisco, Maradona: “Non sono evasore. Voglio poter tornare in Italia” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Fisco, Maradona: “Non sono evasore. Voglio poter tornare in Italia”

Dorante una conferenza stampa a Napoli Diego Armando Maradona ha detto: “Non sono mai stato un evasore. Chiedo alla giustizia italiana di lasciarmi passeggiare tranquillo in Italia: non ho ammazzato nessuno. Vengo qui a chiedere giustizia. Dicono che non esiste giustizia, voglio credere che questa volta esista. Ho dato il consenso alla gente che firmava i contratti, ma io non c’ero in quella stanza. Mi stavo allenando e non capisco perché la giustizia italiana mi viene a chiedere 40 milioni di euro.
Se voglio parlare dei miei problemi con Napolitano? Ne vorrei parlare con tutti quanti, ma non posso forzare nessuno a parlare della mia faccenda. Se il Presidente vorrà, gli spiegherò tutto quanto, ma non posso chiederglielo io. Non so chi è il oggi presidente in Italia, se Grillo o Berlusconi.
Non sono venuto a mangiare né a casa di De Laurentiis né del sindaco De Magistris. Da De Laurentis non ho mai ricevuto un invito per vedere una partita del Napoli. Il sindaco ha tanti problemi da risolvere invece che incontrare Maradona”.
Al termine della conferenza stampa il calciatore hai poi rilasciato un commento sul fenomeno Lion Messi: “È fortissimo, ma credo di essere ancora il più forte”.

 

Scrivi una replica

News

Cile: ok alla riforma della Costituzione

Il Cile potrebbe adottare una una nuova Costituzione in sostituzione di quella ereditata dall’era di Pinochet, dopo che i cittadini si sono espressi in larga…

26 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, il capo staff della Casa Bianca: «Impossibile controllare la pandemia»

Mentre gli Stati Uniti, registrato un nuovo record giornaliero di contagiati (83.718), il capo staff della Casa Bianca, Mark Meadows, ha affermato che il governo…

26 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Cina: «Sanzioni ad aziende Usa su vendita delle armi a Taiwan»

«Boeing, Lockheed Martin e Raytheon sono tra le aziende americane finite nella lista delle sanzioni decise dalla Cina su compagnie e individui per la vendita…

26 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Melbourne fuori dal lockdown dopo oltre 100 giorni

Melbourne esce dal lockdown dopo oltre 100 giorni. Nella città australiana per la prima volta da giugno non sono stati registrati nuovi casi di Covid-19.…

26 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia