Mezzogiorno, Squinzi: “E’ fondamentale per far ripartire l’Italia” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Mezzogiorno, Squinzi: “E’ fondamentale per far ripartire l’Italia”

Intervistato dal quotidiano napoletano Il Mattino il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, ha detto: “Noi crediamo che il Sud debba giocare un ruolo fondamentale. Siamo convinti che proprio nel Mezzogiorno ci sia un preziosissimo giacimento artistico, culturale e turistico che può far ripartire l’Italia verso la crescita. Tornare al voto sarebbe uno choc. Nell’emergenza economica che vive, l’Italia non può permettersi il lusso di buttare via sei, otto mesi, ovvero il tempo che ci vorrebbe per tornare alle urne. Mi appello ad una classe dirigente composta da uomini di buona volontà che cerchino di fare le cose necessarie per far ritrovare al Paese la crescita, indipendentemente dalle appartenenze politiche”.
In conclusione aggiunge: “Ritengo che su alcuni punti il programma del Movimento Cinque Stelle sia condivisibile”.

 

Scrivi una replica

News

Stati Uniti, rinviato il viaggio a Pechino del segretario di Stato Blinken

Il viaggio a Pechino del segretario di Stato statunitense, Antony Blinken, è stato posticipato. Lo riporta l’agenzia Bloomberg, sottolineando che il rinvio è stato deciso…

3 Feb 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Michel: «L’Ucraina è l’Europa e l’Europa è Ucraina»

«L’Ucraina è l’Europa e l’Europa è l’Ucraina. Non siamo intimiditi dal Cremlino e non lo saremo». Così il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, intervenendo…

3 Feb 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Zelensky: «L’Ue sosterrà il nostro piano di pace»

«Nel corso dei nostri negoziati oggi abbiamo discusso l’attuazione del nostro piano di pace, che l’Ue sosterrà, perché è l’unico progetto comprensivo per recuperare l’architettura…

3 Feb 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mosca: «Donbass non ancora protetto, operazione speciale continua»

«Il Donbass non è ancora completamente protetto, quindi l’operazione militare speciale continua». A ribadirlo è stato il portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov, secondo quanto riferito…

3 Feb 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia