Goodreads: l’ultimo acquisto in casa Amazon | T-Mag | il magazine di Tecnè

Goodreads: l’ultimo acquisto in casa Amazon

amazon_goodreadsNonostante con il passare del tempo Amazon abbia allargato il raggio d’azione dalla sola vendita di libri online a prodotti di ogni genere, l’ultima mossa del colosso statunitense fa pensare ad un ritorno alle origini. Sì, perché il portale di e-commerce ha reso noto di voler acquisire il sito Goodreads. Ma di cosa si tratta?
Goodreads non è altro che un social network finalizzato allo scambio di opinioni su libri di ogni ogni genere. Attualmente il portale conta oltre 16 milioni di iscritti e più di 30 mila club del libro.
“Con Goodreads – spiega in una nota il vicepresidente Kindle Content, Russ Grandinetti – condividiamo la passione di aver reinventato la lettura. Goodreads da un lato ha aiutato a cambiare il modo in cui si scoprono e si discutono i libri e con Kindle Amazon ha aiutato la diffusione della lettura in tutto il mondo. Entrambi, poi, abbiamo aiutato migliaia di autori a raggiungere un pubblico più vasto, migliorando la percezione del loro lavoro. Entrambi vogliamo sviluppare modi nuovi di soddisfare i lettori e gli autori”.
Al momento, dell’operazione, la cui chiusura è attesa entro il secondo trimestre dell’anno, non sono stati resi noti i termini economici ma è chiaro che consentirà ad Amazon, grazie alle recensioni e ai commenti degli utenti, di rafforzare in modo significativo i suoi servizi.
Finora il sito era considerato neutro dai suoi utenti in quanto l’acquisto poteva verificarsi attraverso più portali ecommerce consigliati, Ora, con l’avvento di Amazon, nonostante garantisca neutralità, gli acquisti saranno legati naturalmente ad un rivenditore più specifico.

 

Scrivi una replica

News

Stati Uniti, la Corte Suprema ha abolito la sentenza che garantiva il diritto all’aborto

La Corte Suprema degli Stati Uniti ha abolito la sentenza Roe v. Wade con cui nel 1973 la stessa Corte aveva reso legale l’aborto negli…

24 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Draghi: «Grazie alle misure che si stanno pensando, non vi sarà un’emergenza energetica in inverno»

«Le misure che si stanno pensando assicurano che non vi sia emergenza» energetica «durante l’inverno». Così il presidente del Consiglio, Mario Draghi, intervenendo in conferenza…

24 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Draghi: «Siamo impegnati a proteggere e sostenere il potere d’acquisto degli italiani»

«Nell’area dell’euro, soprattutto a causa dei prezzi dell’energia e dell’inflazione, le previsioni sono di un rallentamento un po’ in tutti i Paesi. Noi siamo impegnati…

24 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Quarantacinque località balneari italiane premiate con le 5 Vele da Legambiente e il Touring Club Italiano

Quest’anno Legambiente e il Touring Club Italiano hanno assegnato 45 Vele ad altrettante località balneari italiane. La Sardegna, con sei comprensori a Cinque Vele, la…

24 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia