La politica perfetta fotografia dell’Italia | T-Mag | il magazine di Tecnè

La politica perfetta fotografia dell’Italia

di Stefano Iannaccone

Lavoratori-sospesiUn Paese impaludato, incapace di fornire segnali di vita. La situazione politica è la sintesi pregnante dell’Italia. Esistono tre comparti talmente lontani da essere incomunicabili tra di loro: una sinistra che non vuole accettare il compromesso con i propri avversari, una destra che tenta di massimizzare il risultato e un movimento anti-sistema che, come tale, si pone come unico obiettivo l’abbattimento del sistema. Poi ci sono i “saggi”, figure al di sopra delle parti che dovrebbero creare un consenso quasi unanime. Ma in un Paese affannato, in totale crisi di identità, non riescono a emergere personalità unificanti. Anzi i nomi propinati emanano un odore stantio, provocando uno stato d’animo di frustrazione. Il ritratto sembra dunque abbastanza chiaro: la parola “stallo”, che riecheggia sui giornali e nelle discussioni tra comuni cittadini, è il simbolo dell’Italia contemporanea.

Giovani emigranti. La paralisi era peraltro ravvisabile nella vita reale, oltre che dai dati degli istituti ufficiali. I giovani sono senza lavoro e scappano all’estero con il senso di nausea verso la “patria” che li ha abbandonati al loro destino. Le ambizioni di un futuro radioso si sono rivelate un sorso di veleno, un’amarezza atrofizzante. L’apice del benessere individuale è per molti arrivato in piena gioventù, sotto l’ala protettiva del nucleo familiare, per poi flettere drammaticamente quando avrebbe dovuto realizzarsi la piena indipendenza. A 20 anni, insomma, si stava meglio che a 30 per la gran parte dei nostri “ragazzi”, sempre più destinati a restare “i figli di mezzo della storia”, come sosteneva un magistrale monologo del libro (e film) Fight Club. I giovani emigranti, che con un biglietto aereo low cost abbandonano l’Italia, sono l’istantanea perfetta della sconfitta. Di tutte le generazioni, anche quelle che in passato hanno pensato di aver vinto.

segui @SteI

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Guterres: «Raccomandazioni dell’Oms sono state ignorate»

«Fin dall’inizio della pandemia di coronavirus l’Oms ha fornito informazioni concrete e orientamenti scientifici che avrebbero dovuto essere la base per una risposta globale coordinata.…

3 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Spazio, pubblicata la nuova mappa della Via Lattea

Fino ad oggi, non era stato mai pubblicato un censimento così completo della Via Lattea, la galassia a cui appartiene il nostro sistema solare. Complessivamente,…

3 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ambiente: in Italia, nel 2019 il riciclo dei rifiuti ha garantito benefici per oltre un miliardo di euro

Oltre un miliardo di euro. A tanto ammontano i benefici diretti del riciclo in Italia, nel 2019. Lo ha riferito il Green Economy Report del…

3 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti-Iran, Zarif: «Accordo non sarà rinegoziato»

«Gli Usa devono smettere di violare le leggi internazionali». Questa la posizione di Teheran, stando alle dichiarazioni del ministro degli Esteri iraniano, Mohammad Javad Zarif,…

3 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia