Mafia, la Dia confisca beni per la cifra record di 1,3 miliardi | T-Mag | il magazine di Tecnè

Mafia, la Dia confisca beni per la cifra record di 1,3 miliardi

Sono 1,3 miliardi gli euro che la Dia ha confiscato a Vito Nicastri, imprenditore leader nel settore della produzione di energia fotovoltaica ed eolica. Second fonti investigative il siciliano Nicastri si sarebbe “relazionato con esponenti di Cosa nostra”.
Quella condotta dalla Direzione investigativa antimafia è l’operazione piùà cospicua mai effettuata in Italia.

 

1 Commento per “Mafia, la Dia confisca beni per la cifra record di 1,3 miliardi”

  1. I feel so much happier now I untasrdend all this. Thanks!

Scrivi una replica

News

Di Maio: «Ue monitori consegna vaccini agli Stati membri»

«Recentemente abbiamo avuto difficoltà nelle consegne settimanali di vaccini. Vorrei ricordare la necessità che le aziende produttrici si assumano la piena responsabilità della consegna diretta…

25 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue agli Stati membri: «Scoraggiare tutti i viaggi non essenziali»

La Commissione europea propone che tutti i viaggi non essenziali siano «fortemente scoraggiati finché la situazione epidemiologica non sia migliorata considerevolmente». Una situazione che dovrebbe…

25 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Di Maio a Ue: «La morte di Regeni è una ferita anche europea»

«Gentili colleghi, oggi ricorre l’anniversario della scomparsa di Giulio Regeni. Il suo barbaro omicidio è una ferita ancora aperta in Italia, ma oggi sono qui…

25 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, oltre 99milioni di casi nel mondo

I casi di Covid-19 nel mondo hanno superato quota 99milioni. Le vittime, invece, sono oltre 2milioni.…

25 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia