Israele, Napolitano a Peres: “Italia vicina per garantire processo di pace” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Israele, Napolitano a Peres: “Italia vicina per garantire processo di pace”

“La ricorrenza di Yom Ha’Atzmaut è una gradita occasione per formularle, a nome del popolo italiano e mio personale, i più sinceri auguri di pace e prosperità per l’amico popolo israeliano”. Lo ha scritto il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in un messaggio inviato al Presidente dello Stato di Israele, Shimon Peres.

“Con Israele – ha continuato il Capo dello stato – l’Italia condivide dal 1948 una scelta di democrazia e di costruttivo impegno nella comunità internazionale, ed ella si è speso sempre in tal senso in funzioni di guida del suo Paese. L’antica amicizia tra i nostri due popoli ha reso ancor più salde e feconde le relazioni bilaterali tra Italia e Israele. La democrazia israeliana è chiamata a sfide decisive per assicurare allo Stato ebraico la pace, la sicurezza e lo sviluppo. Insieme al popolo palestinese, di buona volontà, Israele può compiere passi cruciali per riavviare quel processo di pace che ella da sempre sostiene con coraggio e determinazione. L’Italia non farà mancare il proprio forte sostegno a questa prospettiva. In questo spirito di profonda amicizia, formulo – ha concluso il Presidente Napolitano – i migliori voti di benessere per la sua persona e per tutto il suo popolo”.

 

Scrivi una replica

News

Eurozona, la BCE ha lasciato invariati i tassi di interesse

La BCE, la Banca centrale europea, ha lasciato invariati i tassi di interesse. I tassi di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali, sulle operazioni di…

21 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Ue: «I ritardi sulle consegne dei vaccini Pfizer-BioNTech assorbiti entro metà febbraio»

«Questa settimana ci sono stati ritardi sulla consegna delle dosi di vaccini» Pfizer-BioNTech «per tutti gli Stati membri, ma saranno assorbiti entro metà febbraio». Lo ha…

21 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gran Bretagna, 2mila evacuati a Manchester per la tempesta Christoph

A causa della tempesta Christoph, circa 2mila abitazioni sono state evacuate nell’area di Manchester. La tempesta ha causato allagamenti in varie parti del Paese.…

21 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Biden: «Le nostre sfide sono il vaccino, l’economia e il razzismo»

«La distribuzione e la somministrazione del vaccino contro il Covid sono la maggiore sfida logistica americana, insieme al salvataggio l’economia». Lo ha detto il presidente…

21 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia