Somalia, la Fao: “Dal 2010, la carestia ha causato 260mila vittime” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Somalia, la Fao: “Dal 2010, la carestia ha causato 260mila vittime”

La carestia, che ha colpito la Somalia dal 2010 al 2012, ha causato la morte di ben 260mila persone. A renderlo noto è la Fao, l’Agenzia delle Nazioni Unite per il cibo e l’agricoltura, sottolineando che la metà delle vittime sono bambini di età inferiore ai cinque anni.
“La carestia – si legge nel l’ultimo rapporto Fao – e una grave insicurezza alimentare in Somalia sono costate la vita a circa 258mila persone tra l’ottobre 2010 e l’aprile 2012, compresi 133mila bambini sotto i cinque anni” di età.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, in Germania oltre 30mila casi in 24 ore

Sono oltre 30mila i nuovi casi registrati in Germania nelle ultime 24 ore, dove hanno perso la vita 249 persone.…

15 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Inps: “Bonus Baby sitter per figlio in Dad o quarantena”

I lavoratori con figli di meno di 14 anni in Dad o quarantena possono chiedere il bonus baby sitter a meno che non siano già…

15 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Confcommercio: “Economia migliora ma rimane ancora grave”

A tredici mesi dall’inizio della crisi sanitaria le condizioni economiche dell’Italia permangono gravi, ma in progressivo miglioramento. Le difficoltà nel contenere l’epidemia, problema non solo…

15 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Industria, Ucimu: “Ripartono gli ordini nel 2021, 158% quelli interni”

Nel primo trimestre del 2021 torna a crescere la raccolta ordini di macchine utensili da parte dei costruttori italiani. Il trimestre si chiude con un…

15 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia