Il premier Letta: “Ridurre le spese per le feste delle Forze Armate” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Il premier Letta: “Ridurre le spese per le feste delle Forze Armate”

Ridurre le spese per le feste di Forze Armate, corpi militari e corpi non armati dello Stato. Questa è la richiesta avanzata dal presidente del Consiglio Enrico Letta a tutti i ministri interessati.
Il premier ha infatti consegnato una lettera ai ministri dell’Interno, Angelino Alfano, della Giustizia, Annamaria Cancellieri, della Difesa, Mario Mauro, delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Nunzia De Girolamo, dell’Economia, Fabrizio Saccomanni, invitandoli a trovare un modo per ridefinire, contenendo i costi, le modalità di organizzazione delle feste delle singole Forze Armate, dei Corpi Militari e dei Corpi non Armati dello Stato.
“In considerazione delle esigenze di contenimento della spesa, come del resto annunciato dal Capo dello Stato, le celebrazioni di ciascun anniversario subiranno sostanziali modifiche nelle modalità di svolgimento”, si spiega nella lettera. “Queste ultime – si legge nella missiva del premier – si limiteranno a: messaggio augurale del Presidente della Repubblica; incontro del Presidente della Repubblica con il capo dell’Istituzione interessata, accompagnato da una rappresentanza di allievi degli istituti di formazione; celebrazioni organizzate all’interno delle relative strutture e aperte solo al personale dipendente”.
Non è previsto nessuna variazione per quanto riguarda la festa delle Forze Armate che, come ogni anno, si terrà il 4 novembre presso l’Altare della Patria a Roma.
Discorso simile per quanto riguarda la Festa della Repubblica, che sarà celebrata il 2 giugno con la tradizionale parata in via dei Fori Imperiali nella Capitale e l’apertura al pubblico dei Giardini del Quirinale.
La partecipazione di personale e mezzi sarà comunque “contenuta”, come già avvenuto nel 2012.

 

Scrivi una replica

News

Morto il principe Filippo, marito della Regina Elisabetta II del Regno Unito

All’età di 99 anni è morto il principe Filippo, marito della regina Elisabetta II del Regno Unito. Venne nominato principe del Regno Unito nel 1957,…

9 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Oms: “Nessun dato che i vaccini siano intercambiabili”

Secondo l’Oms, non c’è alcun dato adeguato sull’intercambiabilità dei vaccini. Questa affermazione è arrivata in seguito all’annuncio della Francia che ha reso noto che le…

9 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Morte George Floyd arrivata per asfissia

George Floyd è morto per asfissia e non per overdose di fentanyl, come sostenuto dall’avvocato dell’agente Derek Chauvin. Lo ha stabilito il medico Martin Tobin,…

9 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Corea del Nord, Kim avverte la popolazione: “Arriveranno tempi duri”

Kin Jong-Un, leader nordocerano, ha lanciato l’allarme alla sua popolazione dicendo di prepararsi ad un crisi difficili paragonando i tempi che verranno ad una terribile…

9 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia