Governo, Renzi: “Chi vuole bene all’Italia tifa per Letta” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Governo, Renzi: “Chi vuole bene all’Italia tifa per Letta”

Il sindaco di Firenze, Matteo Renzi, in diretta a 24 Mattino ha detto: “Io ci ho fatto un libro, loro ci hanno fatto il governo con Berlusconi. Mondadori è una grandissima casa editrice, una delle principali, che pubblica autori di tutti i generi, non credo che sia riconducibile alla polemicuccia politica.
Poi se vogliamo parlare di governo di larghe intese, quando dicevo che si doveva prendere il voto dei delusi del centrodestra ero non dico insultato ma criticato, però se non si prendono i voti del centrodestra si prendono i ministri del centrodestra e a volte anche le idee”.
“Grillo – aggiunge – dice a noi di strappare la tessera ma ai suoi di conservare gli scontrini.
Beppe Grillo ha bisogno della bagarre quotidiana per avere una sua visibilità, io faccio il sindaco, le cose concrete che faccio sono sotto gli occhi di tutti.
I 100 parlamentari del M5S dopo l’ubriacatura dei primi giorni, avevano una possibilità di dare un bel segnale contro la casta, son lì da tre mesi e l’unica cosa che sono riusciti a fare è litigare sugli scontrini, sull’indennità e sulla diaria. Il problema non è quanto guadagnano ma se fanno le cose”.
“Chi vuol bene all’Italia fa il tifo per Letta – ha poi detto -. Io non sopporto quelli che vengono a dire: tu devi sperare che Letta fallisca e almeno poi vai tu. Questo è un atteggiamento assurdo, stupido e masochista che non fa i conti con la realtà delle aziende, delle imprese, dei professionisti, dei lavoratori ma con le ambizioni personali. Il ministro Maurizio Lupi mi ha chiamato e mi ha detto: tu ti saresti mai immaginato che sarei stato a sedere su questa scrivania? Volevo ringraziarvi perché avendo smesso di fare campagna elettorale ci avete permesso di arrivare lì.
Oggi abbiamo bisogno di recuperare una credibilità delle istituzioni. Io non credo allo scontro permanente, io sono stato attaccato perché sono troppo urbano e civile nelle relazioni tra destra e sinistra ma mi piacerebbe che si tornasse al bipolarismo, ormai sono tre anni che non è più così”.
Parlando poi delle elezioi al Quirinale, ha dichiarato: “Napolitano è stato votato contro il parere dello stesso Napolitano, che solo all’ultimo ha accettato, perché si erano incartati”.

 

1 Commento per “Governo, Renzi: “Chi vuole bene all’Italia tifa per Letta””

  1. […] “Non faccio il segretario del Pd per non entrare in collisione …Il Fatto QuotidianoT-mag -gonewstutte le notizie […]

Scrivi una replica

News

Morto il principe Filippo, marito della Regina Elisabetta II del Regno Unito

All’età di 99 anni è morto il principe Filippo, marito della regina Elisabetta II del Regno Unito. Venne nominato principe del Regno Unito nel 1957,…

9 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Oms: “Nessun dato che i vaccini siano intercambiabili”

Secondo l’Oms, non c’è alcun dato adeguato sull’intercambiabilità dei vaccini. Questa affermazione è arrivata in seguito all’annuncio della Francia che ha reso noto che le…

9 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Morte George Floyd arrivata per asfissia

George Floyd è morto per asfissia e non per overdose di fentanyl, come sostenuto dall’avvocato dell’agente Derek Chauvin. Lo ha stabilito il medico Martin Tobin,…

9 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Corea del Nord, Kim avverte la popolazione: “Arriveranno tempi duri”

Kin Jong-Un, leader nordocerano, ha lanciato l’allarme alla sua popolazione dicendo di prepararsi ad un crisi difficili paragonando i tempi che verranno ad una terribile…

9 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia