Carceri, Consiglio d’Europa: “Italia ha un anno per riparare” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Carceri, Consiglio d’Europa: “Italia ha un anno per riparare”

Roma “ha a disposizione esattamente un anno per adottare misure” per risolvere il problema del sovraffollamento delle carceri. A ricordarlo è stato il vice segretario generale del Consiglio d’Europa, Gabriella Battaini, conversando con la stampa a conclusione di una sua visita a Roma e spiegando che se non ci riuscirà “rischierà di dover corrisponderà indennizzi non indifferenti, e siamo curiosi di vedere cosa farà”.
Per combattere il problema del sovraffollamento delle strutture carcerarie “una strada è incidere sui tempi lumaca della giustizia italiana, un’altra prevedere pene alternative al carcere per i reati minori, una terza estradare nei paesi d’origine i cittadini stranieri che vengono arrestati per aver commesso reati in Italia, un’altra ancora costruire nuovi carceri”. In tale quadro, “siamo curiosi di vedere quali misure e decisioni adotterà l’Italia rispetto alla sentenza Torreggiani” entro il 27 maggio 2014.

 

Scrivi una replica

News

Vaccini, la Commissione Ue firma accordo per fornitura di Novavax

La Commissione europea ha reso noto di aver firmato un accordo per la forinntura di cento milioni di dosi, più 100 milioni come opzione aggiuntiva,…

4 Ago 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Eurozona, indice PMI composito a 60.2 punti

L’attività economica dell’Eurozona è aumentata al tasso più veloce in poco più di 15 anni durante il mese di luglio, con una forte crescita della…

4 Ago 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coldiretti: incendi triplicati nell’estate 2021. Danni per milioni di euro

Grandi incendi triplicati in Italia (+203%) nell’estate 2021 con danni per milioni di euro all’ambiente, all’economia, al lavoro e al turismo. E’ quanto emerge dall’analisi…

4 Ago 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Il controllo dei NAS negli stabilimenti balneari: irregolarità nel 29% dei casi

Con l’avvio della stagione turistica estiva, i Carabinieri dei NAS, d’intesa con il Ministero della Salute, hanno realizzato una campagna di controlli negli stabilimenti balneari e…

4 Ago 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia