Rai, Grillo attacca: “Lo sanno tutti: è di proprietà dei partiti” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Rai, Grillo attacca: “Lo sanno tutti: è di proprietà dei partiti”

“Il finanziamento pubblico ai partiti, più pubblico che non si può, non sono i 46 milioni di euro trattenuti dal pdmenoelle, non i 38 trattenuti dal Pdl, ma la Rai. Infatti, la cosiddetta televisione pubblica è, come sanno anche gli uscieri di via Teulada, in realtà proprietà dei partiti”. Così, sulle pagine del proprio blog, il comico genovese e leader del Movimento 5 Stelle, Beppe Grillo.
Nel suo post, Grillo addebita alla televisione pubblica “propaganda gratis a spese di chi paga il canone e di tutti i contribuenti italiani che hanno, grazie alle loro tasse, ripianato la perdita di 200 milioni di euro del 2012”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, a livello mondiale i contagi hanno raggiunto i 64,6 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 64.648.033. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

3 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mattarella: «Il livello di civiltà si misura anche dalla capacità di assicurare alle persone con disabilità inclusione»

«Il livello di civiltà di un popolo e di uno Stato si misura anche dalla capacità di assicurare alle persone con disabilità inclusione, pari opportunità,…

3 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Benzina, distributori in sciopero dal 14 sera al 17 dicembre

Dalla sera di lunedì 14 dicembre e fino alla mattina di giovedì 17, gli impianti di distribuzione carburanti, sia in rete ordinaria sia su viabilità…

3 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Speranza: «Da gennaio, via alla campagna vaccinale»

In Italia, la campagna vaccinale contro il coronavirus inizierà a gennaio. Lo ha annunciato il ministro della Salute, Roberto Speranza, illustrando al Senato la strategia…

2 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia