Le proteste in Brasile, non solo Confederations Cup | T-Mag | il magazine di Tecnè

Le proteste in Brasile, non solo Confederations Cup

brasileSono ormai due settimane che il Brasile è al centro delle cronache. Al contrario di quello che si può pensare il motivo non è però da ricercarsi nell’organizzazione della Confederation Cup o del Mondiale di calcio in programma il prossimo anno, ma le proteste degli stessi cittadini brasiliani che, scontenti per la situazione politica, sociale e sanitaria del paese, stanno manifestando per le strade.
Ma perché i brasiliani sono scontenti? Lo spiega un sondaggio dell’istituto Ibope (come riporta, tra gli altri, l’Ansa) che sottolinea come il 75% della popolazione si dichiari a favore del movimento di protesta.
Il 77% è contrario al prezzo e la qualità dei servizi pubblici e questo è il principale motivo del sostegno alle proteste.
Altro motivo per cui i brasiliani si dichiarano favorevoli a questo clima è la classe politica, contro la quale manifesta il 47%. Anche la corruzione fa parte dei motivi che hanno portato la persone in strada.
Per il 78% dei brasiliani quello della sanità pubblica è il settore più danneggiato del Paese.
Passando invece al calcio: il 40% degli intervistati si dichiara favorevole alla Confederations Cup. Il 28% non riesce invece a prendere una decisione sull’argomento e il 31% si dichiara invece totalmente contrario alla competizione.
Totalmente favorevole all’organizzazione dei Mondiali è il 40% dei brasiliani contro il 27% a favore ed il 29% totalmente contrario.
Secondo la Fifa le proteste in atto in Brasile danneggiano seriamente l’immagine del Paese, proprio in virtù del grande evento del 2014.

 

Scrivi una replica

News

Vaccini, la Commissione Ue firma accordo per fornitura di Novavax

La Commissione europea ha reso noto di aver firmato un accordo per la forinntura di cento milioni di dosi, più 100 milioni come opzione aggiuntiva,…

4 Ago 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Eurozona, indice PMI composito a 60.2 punti

L’attività economica dell’Eurozona è aumentata al tasso più veloce in poco più di 15 anni durante il mese di luglio, con una forte crescita della…

4 Ago 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coldiretti: incendi triplicati nell’estate 2021. Danni per milioni di euro

Grandi incendi triplicati in Italia (+203%) nell’estate 2021 con danni per milioni di euro all’ambiente, all’economia, al lavoro e al turismo. E’ quanto emerge dall’analisi…

4 Ago 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Il controllo dei NAS negli stabilimenti balneari: irregolarità nel 29% dei casi

Con l’avvio della stagione turistica estiva, i Carabinieri dei NAS, d’intesa con il Ministero della Salute, hanno realizzato una campagna di controlli negli stabilimenti balneari e…

4 Ago 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia