Abolizione delle province, atto secondo | T-Mag | il magazine di Tecnè

Abolizione delle province, atto secondo

lettaAi tempi del governo Monti fu chiamato riordino delle province, che prevedeva un ridimensionamento non indifferente di tali enti. Peccato che tra le proteste e i veti di quei giorni in cui la discussione era al centro dell’agenda politica, non se ne fece più nulla. Stavolta, quindi, il governo Letta ha presentato un disegno di legge costituzionale che prevede l’abolizione delle province.
Si tratta di un testo breve e che, nella sostanza, va a sostituire l’articolo 114 della Costituzione recitando (in caso di approvazione definitiva): “La Repubblica è costituita dai Comuni, dalle Regioni e dallo Stato”.
“Entro sei mesi dalla data in entrata in vigore della legge costituzionale – si legge nel comunicato di Palazzo Chigi – le Province sono soppresse. Sulla base di criteri e requisiti definiti con legge dello Stato sono individuate dallo Stato e dalle Regioni le forme e le modalità di esercizio delle relative funzioni”.
Da par suo, il premier Enrico Letta ha assicurato l’intenzione del governo di salvaguardare i lavoratori delle province. Poi ha illustrato le tappe successive: “Il pronunciamento della Corte Costituzionale ha bloccato il processo di abolizione, ma dato che manteniamo l’orientamento di dare seguito a quello che era contenuto nel discorso con cui il governo ha ottenuto la fiducia, dove era scritto chiaramente ‘Abolizione delle Province’, abbiamo ritenuto necessario intervenire al maggior livello possibile, abrogando la parola Province da tutti gli articoli della Costituzione. Ci sentiamo vincolati a quell’impegno. Spero che il Parlamento lo approvi nel più rapido tempo possibile”.

 

Scrivi una replica

News

Morto il principe Filippo, marito della Regina Elisabetta II del Regno Unito

All’età di 99 anni è morto il principe Filippo, marito della regina Elisabetta II del Regno Unito. Venne nominato principe del Regno Unito nel 1957,…

9 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Oms: “Nessun dato che i vaccini siano intercambiabili”

Secondo l’Oms, non c’è alcun dato adeguato sull’intercambiabilità dei vaccini. Questa affermazione è arrivata in seguito all’annuncio della Francia che ha reso noto che le…

9 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Morte George Floyd arrivata per asfissia

George Floyd è morto per asfissia e non per overdose di fentanyl, come sostenuto dall’avvocato dell’agente Derek Chauvin. Lo ha stabilito il medico Martin Tobin,…

9 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Corea del Nord, Kim avverte la popolazione: “Arriveranno tempi duri”

Kin Jong-Un, leader nordocerano, ha lanciato l’allarme alla sua popolazione dicendo di prepararsi ad un crisi difficili paragonando i tempi che verranno ad una terribile…

9 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia