Cresce la disoccupazione giovanile | T-Mag | il magazine di Tecnè

Cresce la disoccupazione giovanile

lavoro_giovani_disoccupazioneA giugno 2013 gli occupati sono 22 milioni 510 mila, in diminuzione dello 0,1% rispetto al mese precedente (-21 mila) e dell’1,8% su base annua (-414 mila).
Il tasso di occupazione, pari al 55,8%, rimane invariato in termini congiunturali e diminuisce di 1,0 punti percentuali rispetto a dodici mesi prima.
Il numero di disoccupati, pari a tre milioni 89 mila, diminuisce dell’1,0% rispetto al mese precedente (-31 mila) ma aumenta dell’11,0% su base annua (+307 mila).
Il tasso di disoccupazione si attesta al 12,1%, in calo di 0,1 punti percentuali rispetto al mese precedente e in aumento di 1,2 punti nei dodici mesi.
Tra i 15-24enni le persone in cerca di lavoro sono 642 mila e rappresentano il 10,7% della popolazione in questa fascia d’età. Il tasso di disoccupazione dei 15-24enni, ovvero l’incidenza dei disoccupati sul totale di quelli occupati o in cerca, è pari al 39,1%, in aumento di 0,8 punti percentuali rispetto al mese precedente e di 4,6 punti nel confronto tendenziale.
Il numero di individui inattivi tra i 15 e i 64 anni aumenta dello 0,3% rispetto al mese precedente (+39 mila unità) e dello 0,4% rispetto a dodici mesi prima (+51 mila). Il tasso di inattività si attesta al 36,4%, in aumento di 0,1 punti percentuali in termini congiunturali e di 0,2 punti su base annua.
A giugno l’occupazione maschile aumenta dello 0,1% in termini congiunturali ma diminuisce del 2,5% su base annua. L’occupazione femminile cala dello 0,3% rispetto al mese precedente e dello 0,8% nei dodici mesi.
Il tasso di occupazione maschile, pari al 64,9%, aumenta di 0,1 punti percentuali rispetto al mese precedente ma diminuisce di 1,7 punti su base annua. Quello femminile, pari al 46,9%, diminuisce di 0,1 punti in termini congiunturali e di 0,3 punti rispetto a dodici mesi prima.
Rispetto al mese precedente la disoccupazione cala dello 0,3% per la componente maschile e dell’1,9% per quella femminile. In termini tendenziali la disoccupazione cresce sia per gli uomini (+13,2%) sia per le donne (+8,5%).
Il tasso di disoccupazione maschile, pari all’11,5%, rimane invariato rispetto al mese precedente e aumenta di 1,4 punti percentuali nei dodici mesi; quello femminile, pari al 12,9%, diminuisce di 0,2 punti rispetto al mese precedente, mentre aumenta di 1,0 punti su base annua.
Il numero di inattivi cresce nel confronto congiunturale per effetto dell’aumento della componente femminile (+0,5%), mentre diminuisce quella maschile (-0,2%). Su base annua si osserva un calo dell’inattività tra le donne (-0,7%) e una crescita tra gli uomini (+2,3%).

(fonte: Istat)

 

Scrivi una replica

News

Iran, produzione uranio al 60% dalla settimana prossima

L’Iran comincerà la settimana prossima a produrre l’uranio arricchito al 60% nel suo impianto nucleare di Natanz. Lo ha annunciato l’ambasciatore Kazem Gharibabadi, rappresentante della…

14 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, in Argentina 27mila nuovi casi

L’Argentina nelle ultime 24 ore ha registrato oltre 27mila casi da coronavirus, segnando così il record giornaliero da inizio pandemia.…

14 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, Joe Biden farà il primo intervento al Congresso il 28 aprile

Il 28 aprile, Joe Biden, terrà il primo intervento al Congresso da presidente degli Stati Uniti.…

14 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, in India oltre 185mila nuovi casi

L’India ha registrato nelle ultime 24 ore ben 185mila nuovi casi da coronavirus e oltre mille decessi.…

14 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia