L’economia statunitense oltre le aspettative | T-Mag | il magazine di Tecnè

L’economia statunitense oltre le aspettative

crisi economicaGli analisti statunitensi si aspettavano in realtà una crescita del Prodotto interno lordo dello 0,9% ma è andata meglio delle attese. L’economia americana ha infatti registrato una crescita dell’1,7% nel secondo trimestre del 2013. Un risultato che fa ben sperare per quanto riguarda le prospettive per il secondo semestre dell’anno. Bene anche il dollaro che reagisce positivamente rialzando su euro e yen.
E’ il sedicesimo trimestre consecutivo che il Pil americano risulta in positivo. Tuttavia il ritmo dei guadagni, con un andamento in media del 2%, risulta essere tra i più bassi rilevati in periodi post-crisi.
Bisogna però sottolineare che il dato riguardante il primo trimestre è stato ridisegnato al ribasso: all’1,1% rispetto all’1,8% della stima precedente. Al rialzo è stata rivista la stima per il 2012: dal 2,2 della prima previsione al 2,8%.
In aumento anche le spese per i consumi che hanno visto un incremento dell’1,8%, un aumento che lo scorso anno è stato però del 2,3%. Boom anche degli investimenti aziendali che hanno registrato un più 9%.
Anche i guadagni relativi al settore edilizio sono andati meglio del previsto: oltre il 10%. Mentre salgono le importazioni (+9,5%), dato che incide negativamente sulla crescita economica del Paese, scendono le spese federali (-1,5%).
Calano anche le spese del settore pubblico ferme allo 0,4% contro il picco del 6,5& registrato a dicembre 2012. In calo dello 0,5% i costi della difesa.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Draghi: «Possiamo guardare al futuro con prudente ottimismo e fiducia»

«Si può guardare al futuro con prudente ottimismo e fiducia». Così il presidente del Consiglio, Mario Draghi, intervenendo nel corso di una conferenza stampa, al…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, sparatoria a Indianapoli: otto i morti

Sono almeno otto le vittime e quattro i feriti della sparatoria  in un deposito della FedEx vicino all’aeroporto internazionale di Indianapolis (Indiana). L’autore della strage,…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Merkel: “Situazione molto seria”

Purtroppo dobbiamo dire di nuovo: la situazione è seria e cioè molto seria. La terza ondata della pandemia la fa da padrone. Lo ha detto…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Giovannini: “50miliardi per trasporti e infrastrutture: la metà saranno spesi per il Sud”

Nell’ambito del Piano nazionale di ripresa e resilienza ai trasporti e alle infrastrutture sono destinati 50 miliardi , di cui la metà al Sud. Lo…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia