Caso Mediaset, Di Pietro a Berlusconi: “Basta pressioni sul Colle” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Caso Mediaset, Di Pietro a Berlusconi: “Basta pressioni sul Colle”

“Berlusconi è un pregiudicato e l’unica agibilità che può avere è quella di un detenuto chiuso dietro le sbarre”. Così, in un post pubblicato sul proprio blog, il presidente onorario dell’Italia dei valori, Antonio Di Pietro. “Per lui (Silvio Berlusconi, ndr) non ci sono – prosegue Di Pietro – né i presupposti giuridici né quelli morali per chiedere la grazia al Presidente della Repubblica. Il Cavaliere e i suoi sodali dovrebbero smettere di fare pressioni sul Colle e accettare l’esito dei tre gradi di giudizio del processo Mediaset come farebbe un qualsiasi cittadino italiano”.
“La verità – sostiene Di Pietro – è che si sentono al di sopra della legge e pensano di poterla fare franca ancora una volta, la loro arroganza segue il copione degli ultimi vent’anni dove le istituzioni sono state mortificate e piegate agli interessi del padrone in spregio alla più elementare regola democratica”.

 

Scrivi una replica

News

Gas, le riserve di gas in Italia sono piene al 75,38%

Secondo quanto reso noto da Gas Infrastructure Europe (GIE) le riserve di gas in Italia sono piene al 75,38%, contro il 72,4% della media europea.…

10 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

M5s, Conte: «Andremo da soli al voto, perché così ha deciso il Partito democratico»

«Andrà così perché hanno deciso così sin dall’inizio in modo del tutto irrazionale i vertici del Pd. Lo hanno fatto dando anche uno schiaffo agli…

10 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, inflazione all’8,5% a luglio

A luglio l’inflazione degli Stati Uniti si è attestata all’8,5%, contro l’8,7% previsto dagli analisti e il 9,1% di giugno.…

10 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Domino’s ha chiuso i locali in Italia

La nota catena di piazza all’americana, Domino’s, ha chiuso gli ultimi punti vendita rimasti in Italia. Il piano prevedeva l’apertura di 880 negozi entro il…

10 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia