Immigrazione, Alfano: “Ciò che succede a Lampedusa non è solo problema nazionale” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Immigrazione, Alfano: “Ciò che succede a Lampedusa non è solo problema nazionale”

Parlando durante la tradizionale conferenza stampa di Ferragosto il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, ha detto: “Non si può considerare la questione dell’immigrazione a Lampedusa come un problema nazionale. La gestione di quella frontiera deve essere comune all’Europa. Lampedusa è la via d’accesso all’intera Europa, l’Italia è intenzionata a chiedere un impegno su scala continentale per fronteggiare le eventuali emergenze. L’immigrazione non è diventata un’emergenza ingestibile perché abbiamo saputo coniugare il dovere di accoglienza con il diritto alla sicurezza. Nel centro di primo soccorso e accoglienza di Lampedusa oggi ci sono solo 67 migranti, quest’isola e le altre dell’arcipelago delle Pelagie sono piene di turisti”.

 

Scrivi una replica

News

Stati Uniti, sparatoria a Indianapoli: otto i morti

Sono almeno otto le vittime e quattro i feriti della sparatoria  in un deposito della FedEx vicino all’aeroporto internazionale di Indianapolis (Indiana). L’autore della strage,…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Merkel: “Situazione molto seria”

Purtroppo dobbiamo dire di nuovo: la situazione è seria e cioè molto seria. La terza ondata della pandemia la fa da padrone. Lo ha detto…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Giovannini: “50miliardi per trasporti e infrastrutture: la metà saranno spesi per il Sud”

Nell’ambito del Piano nazionale di ripresa e resilienza ai trasporti e alle infrastrutture sono destinati 50 miliardi , di cui la metà al Sud. Lo…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: Wti a 63,37 dollari al barile e Brent a 67,33 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato 63,37 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 67,33 dollari.…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia