Crisi economica, Visco: “Rapporto tra debito e Pil è al 127%” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Crisi economica, Visco: “Rapporto tra debito e Pil è al 127%”

“Indispensabile”. Il governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, ha così commentato – intervenendo al seminario sul federalismo organizzato dall’Istituto Altiero Spinelli a Ventotene – la correzione dei conti pubblici. Una correzione tuttavia “aggravata anche dal sostegno fornito dall’Italia” ai vicini della Unione europea.
La manovra “lacrime e sangue” varata dal governo Monti? “Una medicina amara, ma necessaria, che ha avuto «riflessi negativi sull’attività economica nel breve periodo”, pur contribuendo “a evitare scenari peggiori”, a “contenere prima e a ridurre” poi gli spread e a “scongiurare nuove crisi di liquidità”.
Durante la crisi, ha sottolineato il numero uno di via nazionale, “il rapporto tra debito e Pil è cresciuto di oltre 6 punti, al 127%, riflettendo soprattutto la brusca decelerazione del secondo. In questo quadro, va però considerato che hanni pesato per quasi 2 punti gli aiuti che l’Italia ha fornito agli altri Paesi dell’euro zona”.
“Tra il 2010 e il 2012 – ha poi voluto ricordare Visco – i Paesi europei, direttamente o attraverso l’Efsfe l’Esm, hanno erogato prestiti ai partner in difficoltà per 280 miliardi. Il nostro Paese ha contribuito offrendo risorse per 43 miliardi, di cui 27 per i prestiti dell’Efsf, 10 per prestiti bilaterali e 6 per la costituzione del capitale dell’Esm; secondo le previsioni ufficiali il nostro contributo salirà a oltre 55 miliardi nell’anno in corso, e a quasi 62 nel 2014”.

 

Scrivi una replica

News

Speranza: «Dal 16 maggio stop quarantena Paesi Eu e voli Covid tested anche per aeroporti di Venezia e Napoli»

«Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato un’ordinanza che prevede l’ingresso dai Paesi dell’Unione Europea e dell’area Schengen, oltre che da Gran Bretagna e…

14 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Giappone: stato d’emergenza in altre tre prefetture

Altre tre prefetture del Giappone si preparano a dichiarare lo stato di emergenza anti-Covid per far fronte ad aumento dei casi di coronavirus locali.  Hokkaido,…

14 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gaza, 119 le vittime da inizio scontri

Da inizio scontri, il ministero della sanità di Gaza, hanno registrato 119 vittime, tra i quali 31 bambini e 19 donne.…

14 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Afghanistan, Stati Uniti completano ritiro dei soldati da base Kandahar

Gli Stati Uniti hanno completato il ritiro delle truppe dall’aeroporto di Kandahar, nel sud dell’Afghanistan, la seconda più grande base militare nel Paese per le…

14 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia