Il trionfo di Angela Merkel | T-Mag | il magazine di Tecnè

Il trionfo di Angela Merkel

angela_merkelNon ha ottenuto la maggioranza assoluta, ma il successo è comunque di portata storica. E come già fu per Margareth Thatcher in Gran Bretagna, anche Angela Merkel si appresta a guidare il suo paese – la Germania – per dodici anni complessivi.
La Cdu-Csu della Cancelliera Angela Merkel ha ottenuto infatti il 41,5% delle preferenze (nove punti in più rispetto alle precedenti elezioni), mentre il partito socialdemocratico (Spd) dello sfidante Peer Steinbrück ha ottenuto il 25,7% (entrano nel Bundestag anche il partito dei Verdi con l’8,4% e la Linke con l’8,6%). Ad Angela Merkel sarebbe servita una maggioranza di 316 seggi (ne ha ottenuti invece 311) per scongiurare, anche fosse solo un “accenno”, le larghe intese. Tuttavia gli alleati della Fdp hanno visto crollare il consenso e non hanno raggiunto la soglia del 5%, restando così fuori dal Parlamento.
Il partito socialdemocratico (Spd) è stato il secondo più votato e ha conquistato 192 seggi. La Linke (sinistra) fa suoi 64 seggi, i Verdi 63. Ed è proprio con questi ultimi che potrebbe aprirsi un dialogo per un governo di larghe intese, ma non troppo. Non è da escludersi, naturalmente, la Grosse Koalitizion per quanto Steinbrück avesse in primo momento respinto l’ipotesi al mittente. Nel caso prenderebbe forma il tipo di maggioranza che caratterizzò il primo mandato di Frau Merkel.
Il blocco Cdu-Csu ha ottenuto il miglior risultato in 23 anni, mentre è fuori dai giochi (oltre ai liberali con il 4,8%, un calo quasi del dieci per cento rispetto alla precedente tornata elettorale) il partito euroscettico Alternativa per la Germania (Afd). Un voto, quello del 22 settembre, che di primo acchito farebbe pensare ad una promozione delle politiche rigoriste della Germania sotto il governo Merkel anche, se non soprattutto, in ottima comunitaria.

 

Scrivi una replica

News

Ilo: «Italia peggiore nel G20 per salari reali, -12% da 2008»

I salari in Italia sono più bassi del 12% rispetto al 2008 in termini reali. E’ quanto emerge dal Global Wage Report 2022-23 presentato dall’Ilo,…

2 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Giorgetti: «Centreremo gli obiettivi entro fine anno»

«In questi giorni, stiamo lavorando intensamente per conseguire i 55 obiettivi del II semestre 2022, per poter presentare a Bruxelles la terza richiesta di pagamento…

2 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bonomi: «Per flat tax e prepensionamenti penalizzate le imprese»

«Le risorse mancate per gli investimenti delle imprese si devono anche al fatto che una parte delle risorse a disposizione, al netto degli interventi sull’energia,…

2 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bce, Lagarde: «Fondamentale riportare l’inflazione al target 2%»

«La Bce, date le incertezze sull’economia globale e la volatilità dei prezzi, deve assicurare che in tutti gli scenari l’inflazione tornerà al nostro obiettivo velocemente».…

2 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia