Governo, Kyenge: “Serve stabilità, ma soprattutto servono scelte condivise” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Governo, Kyenge: “Serve stabilità, ma soprattutto servono scelte condivise”

“In queste ore ci troviamo davanti ad un passaggio politico cruciale nel nostro Paese: le imprese, i lavoratori, l’insieme della nostra società si aspetta dalla politica risposte chiare ai propri bisogni. Per far questo serve stabilità, ma soprattutto scelte chiare e condivise, che ci permettano di portare il nostro Paese in sicurezza nei conti pubblici e dove le forze politiche siano in grado di darsi nuove regole, a partire dalla riforma della legge elettorale”. A dirlo è stato – secondo quanto riferisce l’agenzia di stampa Adnkronos – il ministro dell’Integrazione Cecile Kyenge, che ha così commentato l’attuale situazione di governo.

 

Scrivi una replica

News

Domani riunione del Consiglio di sicurezza dell’Onu su Mo

 Si terrà domani alle 14 GMT (le 16 in Italia) una riunione virtuale del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite sul conflitto in corso tra…

14 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Giappone: “Stato d’emergenza in altre 3 prefetture”

Altre tre prefetture del Giappone si preparano a dichiarare lo stato di emergenza anti-Covid per far fronte ad aumento dei casi di coronavirus locali.  Hokkaido,…

14 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gaza, 119 le vittime da inizio scontri

Da inizio scontri, il ministero della sanità di Gaza, hanno registrato 119 vittime, tra i quali 31 bambini e 19 donne.…

14 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Afghanistan, Stati Uniti completano ritiro dei soldati da base kandahar

Gli Stati Uniti hanno completato il ritiro delle truppe dall’aeroporto di Kandahar, nel sud dell’Afghanistan, la seconda più grande base militare nel Paese per le…

14 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia