Berlusconi: “Enrico Letta e Giorgio Napolitano inaffidabili” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Berlusconi: “Enrico Letta e Giorgio Napolitano inaffidabili”

Il premier Enrico Letta e il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, sono inaffidabili. Questo in sostanza il giudizio sulle prime due cariche dello Stato di Silvio Berlusconi, che – in una lunga lettera indirizzata al settimanale Tempi – commenta l’attuale situazione politica italiana.
“Enrico Letta e Giorgio Napolitano – sostiene l’ex premier – avrebbero dovuto rendersi conto che, non ponendo la questione della tutela dei diritti politici del leader del centrodestra nazionale, distruggevano un elemento essenziale della loro credibilità e minavano le basi della democrazia parlamentare. Come può essere affidabile chi non riesce a garantire l’agibilità politica neanche al proprio fondamentale partner di governo e lascia che si proceda al suo assassinio politico per via giudiziaria?”.
“Il Pd (compreso Matteo Renzi) ha tenuto un atteggiamento irresponsabile soffiando sul fuoco senza dare alcuna prospettiva politica. Resistere per me è stato un imperativo morale che nasce dalla consapevolezza che senza il mio argine – che come è evidente mi ha portato ben più sofferenze che ricompense – si imporrebbe un regime di oppressione insieme giustizialista e fiscale. Per tutto questo, pur comprendendo tutti i rischi che mi assumo, ho scelto di porre un termine al governo Letta”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Lamorgese: ««È il momento della responsabilità di tutti, al di là dell’appartenenza politica

«È il momento della condivisione e della responsabilità di tutti, al di là dell’appartenenza politica». Lo ha detto la ministra dell’Interno, Luciana Lamorgese, intervenendo nel…

23 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Conte: «Dobbiamo escludere un lockdown generalizzato»

«Dobbiamo escludere un lockdown generalizzato». Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, intervenendo al Festival del Lavoro, na manifestazione itinerante organizzata dal Consiglio…

23 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Sanchez: «In Spagna il numero reale dei malati supera i tre milioni»

In Spagna, il «numero reale» delle persone positive al coronavirus è superiore ai 3 milioni. Lo ha detto il premier spagnolo, Pedro Sanchez, intervenendo nel…

23 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Catalfo: «Prevediamo un rifinanziamento della cig»

«Stiamo prevedendo delle misure, alcune da inserire in manovra, altre in un decreto che verrà emanato nelle prossime settimane. Nel decreto vi sarà un rifinanziamento della…

23 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia