Crisi economica, Draghi: “Non vanificare sforzi per taglio deficit” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Crisi economica, Draghi: “Non vanificare sforzi per taglio deficit”

“La posizione di bilancio della zona euro è molto più forte delle economie internazionali dello stesso livello”. A dirlo è stato – intervenendo da Washington – il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi.
“Ma le autorità – ha ammonito il numero uno dell’Eurotower – non dovrebbero vanificare i loro sforzi pluriennali per ridurre il deficit” e “dovrebbero ridurre il debito senza ritardi, in linea con la cornice Ue, che è stata considerevolmente rafforzata negli ultimi anni”, ha aggiunto. Le leggi di bilancio, ha poi sottolineato, “è necessario che forniscano misure di ampio respiro per raggiungere gli obiettivi di bilancio nel 2014”.

 

Scrivi una replica

News

Stati Uniti, confermata dal Senato la nomina di Barrett alla Corte Suprema

Il Senato ha confermato la nomina della giudice Amy Coney Barrett alla Corte Suprema (Barrett ha giurato nella notte). Un via libera che ora porta…

27 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, un eventuale lockdown a Natale brucerebbe 25 miliardi di spesa delle famiglie

Un eventuale lockdown nel periodo delle feste natalizie brucerebbe 25 miliardi di spesa delle famiglie. La stima è contenuta nel Rapporto Censis-Confimprese Il valore sociale…

27 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, con la chiusura alle 18 i ristoranti perdono 6 clienti su 10

Complice una delle nuove misure restrittive dell’ultimo dpcm, che prevede la chiusura alle 18 per bar, ristoranti e pub, la ristorazione italiana perde 6 clienti…

27 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, a livello mondiale i contagi hanno raggiunto i 43,5 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 43.587.563. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

27 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia