Legge stabilità, Sangalli: “Una delusione rispetto alle attese” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Legge stabilità, Sangalli: “Una delusione rispetto alle attese”

“Quella sulla legge di stabilità non è una bocciatura su tutti i fronti, ma rispetto a una grande attesa è una delusione”. Il presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, ha così commentato – giudicando di fatto non sufficienti le misure previste per far ripartire i consumi – dalla legge di stabilità varata nella serata di martedì dal governo Letta.
“Con questa pressione fiscale – sottolinea Sangalli, parlando a margine della presentazione del clima di fiducia delle famiglie italiane – non si va da nessuna parte. I consumi sono sempre più compressi e le spese vengono continuamente riviate da parte delle famiglie. Quasi la metà delle famiglie italiane taglia le spese e si rivolge alle banche per ottenere prestiti per far fronte ai consumi di base. L’aumento dell’Iva poi ha affossato i segnali di ripresa che c’erano stati negli ultimi mesi”.
“Il governo – ha spiegato Sangalli – deve inserire provvedimenti certi di riduzione della pressione fiscale perché l’attuale carico è incompatibile con qualsiasi ipotesi di crescita e di ripresa”. “La riduzione di 1 punto in 3 anni prevista dalla legge di stabilità per la pressione fiscale è poca cosa”, ha concluso.

 

Scrivi una replica

News

Eurozona, la Bce ha lasciato i tassi di interesse invariati

La BCE, la Banca centrale europea, ha lasciato invariati i tassi d’interesse. Lo ha reso noto la BCE dopo la riunione di politica monetaria. Il…

29 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, nel terzo trimestre il Pil è cresciuto del 33,1%

Nel terzo trimestre 2020, il Prodotto interno lordo degli Stati Uniti è cresciuto del 33,1%. Lo ha reso noto il Dipartimento del Commercio statunitense. Si…

29 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Francia: riattivato stato di emergenza attentati

La Francia ha riattivato lo stato d’emergenza relativo agli attentati, secondo  quanto riporta il sito internet di radio Europe 1. Il ministro dell’Interno, Gérald Darmanin…

29 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Francia: attentato a Nizza nella cattedrale di Notre Dame

Un nuovo attentato in Francia, stavolta a Nizza. Viene riferito di un assalto con coltello avvenuto questa mattina, intorno alle 9, nella cattedrale Notre Dame…

29 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia