Una nave ospedale per l’Africa: la presentazione del business e sanitary plan | T-Mag | il magazine di Tecnè

Una nave ospedale per l’Africa: la presentazione del business e sanitary plan

Una nave ospedale per l’Africa ha anche un piano finanziario e sanitario. Domani, giovedì 17 ottobre, sarà presentato il business e sanitary plan del progetto. L’incontro è organizzato alla sede del Ministero della Salute, in via Lungotevere Ripa 1, a Roma.
Il Professor Luigi Gentilini, insignito della Medaglia d’Oro alla carriera conferita dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, porgerà il suo saluto, spiegando i passaggi fondamentali del progetto Floating Mobile Hospital (FMH) nato dalla Onlus Med e Med (Medicina e Mediterraneo).
L’obiettivo finale di FMH è di costruire una grande imbarcazione sul Lago Vittoria per garantire assistenza sanitaria alle popolazioni di Kenya, Tanzania e Uganda, sviluppando competenze sanitaria direttamente sul posto. L’interesse verso l’iniziativa è cresciuto nel tempo, tanto che gli Stati del Rwanda e del Burundi hanno manifestato l’intenzione di supportare il progetto, in quanto facenti parte delll’East Africa Community (EAC).
L’evento di giovedì sarà moderato dalla Dottoressa Valeria Gilestro, responsabile Informazione dell’Ordine di Malta. Dopo i saluti iniziali ci sarà un minuto di raccoglimento per i migranti morti in mare nel tentativo di raggiungere l’isola di Lampedusa. I rappresentanti dei Paesi africani interessati da FMH forniranno la loro testimonianza sul tipo di supporto garantito all’iniziativa.
Il Professor Luigi Gentilini presenterà anche il suo libro “Hur – un ospedale italiano sul Lago Vittoria”, un diario sulla nascita del progetto. Previsti anche gli interventi dell’Ammiraglio Vincenzo Martines, già direttore generale della Sanità Militare Italiana e del Senatore Andrea Margheri dell’editoriale Il Ponte di Milano e di alcuni collaboratori tecnici e sanitari alla preparazione del progetto.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, a livello mondiale i contagi hanno superato i 41,3 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 41.341.755. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

22 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ambiente, nel 2019 l’inquinamento atmosferico ha ucciso 6,7 milioni di persone

Nel 2019, l’inquinamento atmosferico ha causato la morte di 6,7 milioni di persone in tutto il mondo, rendendolo la quarta causa di morte dietro l’ipertensione,…

22 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Conti pubblici, nel secondo trimestre il debito pubblico italiano ha raggiunto il 149,4% del Pil

Nel secondo trimestre del 2020, il debito pubblico italiano ha raggiunto il 149,4% del Prodotto interno lordo – è il secondo più alto nell’Ue, dopo…

22 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue, il Premio Sakharov è stato assegnato all’opposizione bielorussa

Il Parlamento europeo ha assegnato all’opposizione bielorussa il Premio Sakharov, che viene conferito a individui e gruppi che difendono i diritti umani e le libertà…

22 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia