Il traffico passeggeri degli aeroporti italiani | T-Mag | il magazine di Tecnè

Il traffico passeggeri degli aeroporti italiani

aereoRispetto al settembre del 2013, il nono mese del 2013 ha registrato un calo negli aeroporti del traffico passeggeri dell’1,1%. Al contrario si è registrato un aumento del traffico di cargo del 2,5%. E’ quanto emerge dall’analisi di Assaeroporti condotta su 38 scali. Dallo studio è emerso che i passeggeri in arrivo e in partenza sono stati 14.456.978.
Prendendo il caso dell’aeroporto internazionale Leonardo Da Vinci di Fiumicino, i passeggeri dell’aeroporto romano si sono mostrati al di sopra della soglia dei 3,5 milioni, in calo del 3,6%. Quello di Ciampino invece, altro aeroporto dell’Urbe, ha registrato una crescita del 41,2%, arrivando a quota 448.979. Spostandosi invece all’aeroporto di Linate, Milano, si può notare una flessione dei passeggeri del 4,3%, a 851.872 unità,. Un calo doppio rispetto a quello di Malpensa che scende del 2%, qui i passeggeri a settembre sono stati 1.712.797. A Malpensa si è però anche registrato una crescita del 4,5% a 34.701 tonnellate, facendo mantenere a questo scalo il primato nella penisola. Seguono Fiumicino con 12.130 tonnellate, in calo dello 0,4%, e Bergamo con 9.244 tonnellate, in calo del 7,2%. In crescita del 2,9% l’aeroporto di Venezia che chiude il mese con 875.205 passeggeri. Assiste invece ad una flessione del 3,9% quello di Treviso. Brusco il calo registrato presso lo scalo di Verona: -15,4% a 304.489 passeggeri. Calo anche a Torino, in particolare del 12,1% a 273.757 passeggeri. In crescita bergamo, dello 0,6%; in calo Bologna, del 2,3%. Bene in linea di massima gli aeroporti toscani: Pisa ha registrato una crescita del 2,1% dei passeggeri, a 472 mila unità, e Firenze dell’11%, a 214.563.
Anche Genova in positivo: la città ligure ha infatti registrato un +2,6%. Perugia ha registrato un +16,3%. Male la Puglia dove l’aeroporto di Bari ha perso il 3,3% e quello di Brindisi il 6,8%. Lo scalo di Napoli, spostandosi in Campania, ha registrato un calo del 7%. Leggermente in crescita l’aeroporto calabrese di Lamezia Terme: si parla di un +0,9% mentre quello reggino ha perso il 3,4%. Veniamo così alle Isole: in Sardegna si è assistito al +4,8% di Alghero, al +2% di Cagliari e al +5,8% di Olbia. In Sicilia stessa linea positiva per gli scali di Catania e Trapani, rispettivamente in crescita del 3,5% e del 28,9%. Male invece Palermo che registra un calo del 2%.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus: in Lombardia, da giovedì coprifuoco dalle 23 alle 5

Coprifuoco dalle 23 alle 5 a partire da giovedì 22 ottobre, in Lombardia. Lo prevede l’ordinanza emanata oggi firmata dal ministro della Salute, Roberto Speranza,…

21 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, oltre 9 milioni di download per Immuni

Oltre 9 milioni di download per Immuni, l’applicazione di tracciamento dei contatti per contenere la diffusione del coronavirus. Lo ha reso noto Immuni attraverso un…

21 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ambiente: in Italia, ogni anno l’inquinamento atmosferico costa oltre 1.500 euro procapite

Oltre 1.500 euro. Questo è il costo procapite annuo dell’inquinamento per gli italiani. A stimarlo è uno studio realizzato dall’Epha, l’Alleanza europea per la salute…

21 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Mattarella: «Cure e vaccini disponibili per tutta la popolazione mondiale»

«Le cure e i vaccini» contro il coronavirus «siano disponibili per tutti in tutto il mondo». Lo ha detto il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella,…

21 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia