Alitalia, Air France dice “no” all’aumento di capitale e deprezza le sue azioni | T-Mag | il magazine di Tecnè

Alitalia, Air France dice “no” all’aumento di capitale e deprezza le sue azioni

Secondo la stampa francese l’Air France sarebbe indirizzata verso il “no” all’aumento di capitale per Alitalia, procedendo verso il deprezzamento del 25% delle azioni detenute.
Secondo il documento recante i conti trimestrali della compagnia aerea italiana, la decisione sarebbe stata presa dopo l’aumento di capitale di 300 milioni di euro deciso dal Cda del 14 ottobre. A seguito della decisione la compagnia francese “ha registrato la sua quota parte nelle perdite di Alitalia e una previsione di minusvalenza, per un montante totale di 202 milioni di euro”.
“Alitalia – si legge tuttavia nella nota diffusa dalla compagnia -, in riferimento ad alcune notizie fuorvianti” apparse su numerosi quotidiani “conferma la continuità dei voli e diffida chiunque dal diffondere notizie allarmanti e nocive per la società; Alitalia si rivarrà su chiunque arrechi danno alla società stessa”.
La compagnia italiana ha tutta via confermato che l’aumento di capitale è già in corso e una prima cifra, pari a 130 milioni di euro, è stata versata.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, a livello mondiale i contagi hanno superato i 45,1 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 45.179.529. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

30 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Attentato Nizza, gruppo tunisino rivendica attacco

La procura antiterrorismo di Tunisi ha aperto un’inchiesta dopo che un sedicente gruppo terroristico “Al Mahdi nel sud della Tunisia” ha rivendicato, tramite un post…

30 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, impennata di contagi in Svizzera: 9mila nelle ultime 24 ore

La Svizzera nelle ultime 24 ore ha registrato oltre 9mila nuovi casi e 52 decessi. A riferirlo sono state le autorità sanitarie alle prese con…

30 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, la Francia torna in lockdown

La Francia è tornata in lockdown, ma a differenza di quello primaverile, questa volta rimarranno aperte le scuole, gli uffici, le fabbriche e tutto il…

30 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia