Bambine che diventano madri | T-Mag | il magazine di Tecnè

Bambine che diventano madri

madri_bambineSono 7,3 milioni le ragazze minorenni che ogni anno mettono al mondo bambini nei Paesi in via di sviluppo. Di queste, due milioni hanno meno di 15 anni, un numero che potrebbe salire a tre milioni entro il 2030. Ciò si deve anche alle culture, radicate soprattutto nei Paesi più poveri del pianeta, che prevedono i matrimoni adolescenziali: sono 39 mila le ragazze minorenni che ogni anno vengono costrette a sposarsi. Il dato più allarmante è quello relativo alle morti legate al parto: si parla di almeno 200 decessi al giorno. I numeri sono stati raccolti dalle Nazioni Unite e illustrati nel Rapporto sullo stato della popolazione nel mondo 2013, intitolato Madri bambine: affrontare il dramma delle gravidanze tra adolescenti.
Il Rapporto sottolinea come “le gravidanze adolescenziali non si verificano casualmente. Sono la conseguenza di una combinazione di fattori, tra cui la povertà, l’accettazione del matrimonio precoce nelle famiglie e nelle comunità di riferimento, nonché gli sforzi insufficienti per evitare l’abbandono scolastico”.
Lo studio evidenzia che sono circa 70 mila le adolescenti che ogni anno, a causa di complicazioni durante il parto, perdono la vita nei Paesi in via di sviluppo ogni anno. Per quanto riguarda gli aborti non sicuri di adolescenti di età compresa tra i 15 ed i 19 anni si stima che ogni anno siano circa 3,2 milioni. L’appello per debellare questa piaga, secondo le Nazioni Unite, è da rivolgere alle scuole: “L’istruzione scolastica è il miglior deterrente per evitare i matrimoni precoci, fenomeno fortemente associato a quello delle gravidanze adolescenziali le quali non sono il risultato di una scelta deliberata, quanto dell’assenza di scelte, di circostanze al di fuori del controllo delle giovani”. Il fenomeno delle gravidanze precoci non è però legato solo ai paesi più poveri, nei paesi sviluppati si contano ogni giorno 680 mila parti adolescenziali, di cui quasi la metà solo negli Stati Uniti d’America.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, a livello mondiale i contagi hanno superato i 45,1 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 45.179.529. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

30 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Attentato Nizza, gruppo tunisino rivendica attacco

La procura antiterrorismo di Tunisi ha aperto un’inchiesta dopo che un sedicente gruppo terroristico “Al Mahdi nel sud della Tunisia” ha rivendicato, tramite un post…

30 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, impennata di contagi in Svizzera: 9mila nelle ultime 24 ore

La Svizzera nelle ultime 24 ore ha registrato oltre 9mila nuovi casi e 52 decessi. A riferirlo sono state le autorità sanitarie alle prese con…

30 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, la Francia torna in lockdown

La Francia è tornata in lockdown, ma a differenza di quello primaverile, questa volta rimarranno aperte le scuole, gli uffici, le fabbriche e tutto il…

30 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia