Legge elettorale, Renzi: “Premio sopra 35%” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Legge elettorale, Renzi: “Premio sopra 35%”

“La proposta che presentiamo prevede l’assegnazione di un premio di maggioranza che porti al 53% al minimo, ed al 55% al massimo. Premio assegnabile se uno ottiene il 35% al primo turno. Il premio di maggioranza potrà essere al massimo del 18%. Se nessuno ottiene il 35% c’è la possibilità di un doppio turno, più precisamente un ballottaggio non tra due candidati premier ma tra due coalizioni, simboli o agglomerati di simboli che senza apparentamento rigiochino la partita di fronte agli elettori”. E’ quanto detto da Matteo Renzi nel corso della direzione del Pd.
Le soglie di sbarramento previste dalla legge elettorale su cui sta lavorando il Pd “sono del 5% per chi si coalizza, dell’8% per chi non si coalizza e del 12% per le coalizioni”.

 

Scrivi una replica

News

G20, Putin parteciperà al vertice in programma il 15 e il 16 novembre in Indonesia

Il presidente russo, Vladimir Putin, potrebbe partecipare al G20, che si terrà il 15 e il 16 novembre sull’isola di Bali, in Indonesia. Il leader…

27 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Zelensky: «Nessun missile russo può spezzare il morale degli ucraini»

«Nessun missile russo, nessun attacco può spezzare il morale degli ucraini. E ciascuno dei loro missili è un argomento nei nostri negoziati con i partner».…

27 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Scholz: «Evitare un conflitto tra Nato e Russia»

«Abbiamo parlato del sostegno all’Ucraina e del fatto che, con misure toste, faremo tutto il possibile per appoggiarla. Ma abbiamo anche sottolineato il fatto che…

27 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Draghi: «Putin non deve vincere»

«Putin non deve vincere». Così il presidente del Consiglio, Mario Draghi, secondo quanto si apprende dalle agenzie di stampa, al G7 in corso a Elmau,…

27 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia