Renzi a direzione del Pd: “Su riforma Titolo V abbiamo sbagliato. Bisogna cambiare” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Renzi a direzione del Pd: “Su riforma Titolo V abbiamo sbagliato. Bisogna cambiare”

“Sulla riforma del Titolo V della Costituzione noi abbiamo sbagliato ed ora si deve cambiare, ce la facciamo noi la riforma della politica, non qualcun altro. Sarà una riforma che parte dall’eliminazione della materia concorrente e il mantenere in capo allo Stato alcune competenze, come l’energia che è stato assurdo dare in mano alle regioni. Questo però non significa l’assoluzione della burocrazia centralizzata a danno delle regioni. Queste hanno un ruolo importante, da valorizzare ma dobbiamo trovare una proposta che superi competenze che oggi non funzionano più”, è quanto afferma il segretario del Pd, Matteo Renzi, nel suo intervento alla direzione del partito.

 

Scrivi una replica

News

Ue, la Commissione europea propone la sospensione del Patto di Stabilità anche nel 2021

«Sulla base delle indicazioni attuali, la clausola di salvaguardia generale», che da un anno ha sospeso il Patto di Stabilità e crescita, «rimarrebbe attiva nel…

3 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Spazio, nuova missione per Samantha Cristoforetti

Samantha Cristoforetti, la prima astronauta italiana dell’Esa, tornerà sulla Stazione spaziale internazionale (Iss) nella primavera del prossimo anno. Il programma prevede, tra le altre cose,…

3 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Parlamento europeo, partito di Orban lascia Ppe

«Gli emendamenti delle regole del gruppo del Ppe sono chiaramente una mossa ostile contro Fidesz. Limitare i nostri eurodeputati nella loro capacità di rappresentare i…

3 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Birmania, uccisi altri sei protestanti

Durante le proteste antigolpe, l’esercito militare birmano ha ucciso altri 6 manifestanti, portando così a 12 i totale delle vittime dall’inizio delle proteste.…

3 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia