Siria, Bonino: “Accordo su governo transitorio sarà chiave successo” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Siria, Bonino: “Accordo su governo transitorio sarà chiave successo”

Emma Bonino, ministro degli Esteri, è convinta che “la nascita di un governo transitorio con pieni poteri, formato con accordo consensuale, sarà la base del nostro sforzo e la chiave del successo. Nei negoziati le parti siriane devono essere sostenute da tutti, anche da chi non è presente oggi. Dobbiamo riuscire a coinvolgere tutti gli attori che hanno un ruolo per la Siria. L’unica via di uscita è l’applicazione del comunicato di Ginevra 1. Sono qui per lavorare per pause umanitarie da mettere in pratica subito, consentendo alle agenzie umanitarie di consegnare gli aiuti in ogni parte della Siria”.
Parlando poi del no di Teheran ai dettami del Ginevra 1, spiega: “Non è un mistero che in Iran, a livello interno ci siano forze reazionarie conservatrici: una miscela esplosiva che ha fatto sì che Zarif non potesse dichiarare pubblicamente di accettare il comunicato finale di Ginevra uno. Al ministro iraniano si chiedeva un’adesione esplicita, ma lui anche per questioni interne non è stato in grado di farlo”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Usa: meno di 40 mila casi in 24 ore

Gli Stati Uniti hanno registrato meno di 40mila casi nelle ultime 24 ore, stando al consueto bollettino della Johns Hopkins University, un dato che non…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Congo, ucciso magistrato che indagava su morte Attanasio

È stato ucciso in Congo il magistrato militare che indagava sull’agguato in cui sono morti l’ambasciatore italiano Luca Attanasio, il carabiniere di scorta Vittorio Iacovacci…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, netto calo dei casi in Gran Bretagna

Continuano a calare notevolmente i casi di coronavirus in Gran Bretagna, dove nelle ultime 24 ore su 863mila tamponi effettuati, solo 6.500 sono risultati positivi.…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Nuova Zelanda, terremoto di magnitudo 8.1 al largo: allarme tsunami rientrato

Dopo le tre scosse di magnitudo 6.9, 7.1, 8.1, a largo della Nuova Zelenda, si era alzata l’allerta di tsunami, ma l’allarme è rientrato dopo…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia