Giovani che non lasciano la casa dei genitori | T-Mag | il magazine di Tecnè

Giovani che non lasciano la casa dei genitori

giovani_disoccupazioneSono poco meno di sette milioni, ovvero sei milioni e 964 mila, i giovani tra i 18 e i 34 anni che vivono in casa con almeno un genitore. Si tratta del 61,2% degli under 35 non sposati, dato che ha registrato un incremento di due punti percentuali nel 2012 rispetto al 2011.
Sulla base dei dati Istat si contano 31mila giovani in più che ancora sono alle dipendenze dei genitori. Ma il risultato dell’analisi non induca a conclusioni affrettate, perché pure scorporando le fasce di età, i segmenti ripartiti tra i 18-24enni e i 25-34enni hanno pari valore: i primi sono tre milioni e 864 mila, i secondi tre milioni e 100 mila. In pratica è una costante per quanti ancora non sono sposati e il fenomeno è più più accentuato al Sud (68,3%, pari a due milioni 36 mila).
In compenso emergono differenze per quanto riguarda le differenze tra maschi e femmine. Nel 2012 risultano pari a tre milioni e 948 mila i ragazzi tra i 18 e i 34 anni ancora a casa con i genitori, quasi un milione in più (+932mila) rispetto alle ragazze comprese nella stessa fascia d’età. La porzione maggiore risiede tra i 18-34enni scapoli (68,3%). Ciò significa che circa sette su dieci tra gli uomini under 35 non sposati vive con genitori, mentre la quota si abbassa al 53,9% quando si parla di ragazze.
I dati sono stati resi noti nella giornata di domenica e molti media hanno commentato ricordando la definizione che dei giovani fu data alcuni anni fa (“bamboccioni”), altri hanno scritto “giovani mammoni”. Tutto può essere, per carità: sono molte le indagini che hanno rilevato una minore propensione dei giovani italiani a emanciparsi dalla famiglia rispetto ai ragazzi di altri paesi. Tuttavia non si può non prendere in considerazione il contesto socioeconomico: salari bassi se va bene, alla continua ricerca di un impiego se va male. Senza dimenticare, appunto, che in Italia il tasso di disoccupazione giovanile si attesta al 41,6%.

 

Scrivi una replica

News

Eurozona, Istat: «Nel terzo trimestre il Pil registrerà una ripresa»

«Dopo la forte contrazione registrata tra aprile e giugno, il Pil e gli altri aggregati economici registreranno una ripresa nel terzo trimestre del 2020». Lo…

29 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Industria, ad agosto prezzi alla produzione e delle costruzioni in lieve aumento

«Ad agosto 2020 i prezzi alla produzione dell’industria si stimano in aumento dello 0,1% su base mensile e in diminuzione del 3,0% su base annua».…

29 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Calcio, quattordici tesserati del Genoa sono risultati positivi al coronavirus

Il Genoa Cricket and Football Club ha reso noto che alcuni suoi tesserati, tra calciatori, membri dello staff tecnico e medico, sono risultati positivi al…

29 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, i Paesi Bassi hanno introdotto alcune misure restrittive per limitare i contagi

I Paesi Bassi hanno deciso l’introduzione di nuove misure restrittive a partire da oggi, martedì 29 settembre 2020, per cercare di limitare la diffusione del…

29 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia