Governo, Alfano: “Letta si dimette proprio quando il Pil torna positivo” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Governo, Alfano: “Letta si dimette proprio quando il Pil torna positivo”

Il segretario del Nuovo centro destra, Angelino Alfano, ha puntualizzato di non esser “disponibili a un governo politico che abbia connotati politici di sinistra e di centrosinistra. Noi apprezziamo la chiarezza di Matteo Renzi che ha detto che la proposta di un nuovo governo si rivolge dentro il perimetro del governo Letta. Ora dovremo confrontarci con la proposta di Renzi che ha un perimetro politico ben chiaro”.
“Questo governo dopo dieci mesi e che ha navigato nella tempesta arriva al Quirinale per le dimissioni del presidente del Consiglio, Enrico Letta, kafkianamente nello stesso giorno, domani, in cui l’Istat consegna il dato economico dell’ultimo trimestre dell’anno che da negativo torna a positivo. Se sarà possibile realizzare gli obiettivi che abbiamo deciso di darci, faremo parte di un governo di emergenza, o di servizio o di necessità che dir si voglia ma non di un governo politico, che dovrà durare il tempo necessario per realizzare i nostri obiettivi. Noi vogliamo ribadire: siamo la voce del centrodestra e avremo sempre bene in mente i bisogni e le necessità del ceto medio italiano dal lato del centrodestra”.

 

Scrivi una replica

News

Recovery Fund, Conte: «Dobbiamo essere più ambiziosi»

«Dobbiamo essere più ambiziosi. Le risorse del Recovery Fund ci consentiranno di reinventare una nuova normalità, e in questa condizione la sostenibilità ambientale e il…

22 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, Di Maio: «Nostro dovere mantenere la parola sulle riforme»

«Il nostro dovere è dimostrare di mantenere la parola e non solo con il taglio dei parlamentari ma con una legge elettorale che ci eviti…

22 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Conti pubblici, Istat: «Nel 2019 rapporto deficit-Pil all’1,6%»

«L’indebitamento netto delle Amministrazioni pubbliche in rapporto al Pil è pari nel 2019 a -1,6% (-2,2% nel 2018)». Lo ha reso noto l’ISTAT, l’Istituto nazionale…

22 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, Ue: «Siamo delusi e preoccupati»

«Siamo molto delusi e preoccupati. Per favore amici di Londra basta giocare, il tempo sta per scadere e abbiamo bisogno di una base realistica su…

22 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia