Crisi economica, Schulz: “Renzi ha ragione. Gli investimenti non sono indebitamento” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Crisi economica, Schulz: “Renzi ha ragione. Gli investimenti non sono indebitamento”

“Il primo ministro Matteo Renzi ha ragione a considerare gli investimenti nel futuro una cosa diversa dall’indebitamento. I criteri di Maastricht devono essere rispettati Renzi non dubita di questo ma è chiaro che dobbiamo utilizzare tutti i mezzi a disposizione per creare crescita e occupazione. Naturalmente possiamo constatare a Bruxelles che l’Italia ha rispettato i suoi criteri sul deficit ma qual è il risultato se non abbiamo anche crescita e occupazione? Renzi non vuole esautorare i criteri di Maastricht ma vedere di anticipare qualcosa che possa parlare di crescita e occupazione e possa aiutare la crescita e l’occupazione. L’Italia è un Paese del G8 e talvolta, anzi spesso, quando sono in Italia, ho l’impressione che gli italiani lo dimenticano. L’Italia è uno dei Paesi industrializzati maggiori del mondo e la quarta economia dell’Ue. E questo significa che se non c’è crescita in Italia non c’è crescita in Europa e viceversa e quindi sono d’accordo con Matteo Renzi nel dire che abbiamo bisogno di una filosofia e di una strategia della crescita”, lo ha detto il presidente del Parlamento europeo, Martin Schulz.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, a livello mondiale i contagi hanno superato i 178,5 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 178.554.302. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

21 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Svezia, il Parlamento sfiducia il premier Lofven

Il primo ministro svedese, il socialdemocratico Stefan Lofven, è stato sfiduciato questa mattina in un voto in Parlamento: si tratta del primo nella storia politica…

21 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bielorussia, Borrell: «Sanzioni a 86 persone e 4 compagnia»

«Stamani con i ministri degli Esteri dell’Unione europea avremo un incontro con la leader dell’opposizione bielorussa, Svetlana Tikhanovskaya, che spiegherà la situazione nel Paese e…

21 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Francia, regionali flop: trionfano i gollisti. Male Le Pen e Macron

Nella prima giornata delle regionali in Francia, a trionfare sono i neogollistti di Les Republicains, vincitori del primo turno di ballottaggio con il 28,4% dei…

21 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia