Il presidente Obama sull’incontro con Papa Francesco e Napolitano | T-Mag | il magazine di Tecnè

Il presidente Obama sull’incontro con Papa Francesco e Napolitano

Nel corso della conferenza stampa congiunta con il premier Renzi, il presidente Barack Obama ha così commentato l’incontro con il Pontefice: “Nell’incontro con il Papa c’è stata una discussione di ampio respiro. Abbiamo parlato per la maggior parte del tempo dei poveri, degli emarginati e di coloro che non hanno opportunità e della diseguaglianza che cresce. Noi politici abbiamo il dovere di trovare una politica contro questi problemi, ma Sua Santità ha la capacità di far aprire gli occhi. Abbiamo anche parlato molto tempo delle sfide e dei conflitti e di come sia difficile mantenere pace nel mondo. Ci siamo concentrati sul Medio Oriente con la questione israelo-palestinese, ma anche di quello che succede in Siria e Libano. Centrale nella politica Usa è proteggere le minoranze religiose. Il Papa è preoccupato dei cristiani. Il tema che ha legato la nostra conversazione è la convinzione che nella politica e nella vita la capacità di mettersi nei panni degli altri anche se non parla come te e non ti assomiglia è fondamentale. La mancanza di empatia facilita le guerre e fa aumentare i senza tetto, ma la mia fede cristiana si basa su come trattare gli altri per come vorrei essere trattato io. Con il Pontefice abbiamo anche parlato di riforma dell’immigrazione. Lui viene dall’America Latina e sa bene quali sono le difficoltà degli immigrati. Ho promesso di continuare un dialogo con i vescovi e cardinali americani affinché ci sia un equilibrio per godere della copertura sanitaria in Usa degli immigrati”.
Sull’incontro con il presidente della Repubblica Napolitano, l’inquilino della Casa Bianca ha riferito che “l’Italia è fortunata ad avere un presidente come Napolitano che aiuta il paese nei momenti difficili. Saluto un grande amico”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, quarantena e tampone obbligatori per chi viene in Italia dal Regno Unito

Quarantena obbligatoria di 5 giorni con obbligo di tampone per chi arriva in Italia dal Regno Unito. Lo prevede un’ordinanza firmata dal ministro della Salute,…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Spagna, dal 26 giugno via obbligo mascherine all’aperto

Anche la Spagna, come la Francia alcuni giorni fa, ha annunciato che a breve toglierà l’obbligo di mascherina all’aperto. A riferirlo il premier Pedro Sanchez,…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, Trump: «Deciderò se ricandidarmi dopo elezioni midterm»

L’ex presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, è tornato a parlare non escludendo una sua ricandidatura nel 2024, ipotesi di cui si discute da tempo.…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Novara, sindacalista muore investito da un camion durante una manifestazione

Adil Belakhdim, 37 anni, coordinatore interregionale dei SiCobas, è morto questa mattina investito da un camion. L’episodio è avvenuto davanti ai cancelli della Lidl di…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia