Germania, Berlino introduce salario minimo: 8,5 euro all’ora dal 2015 | T-Mag | il magazine di Tecnè

Germania, Berlino introduce salario minimo: 8,5 euro all’ora dal 2015

Berlino ha dato il suo via libera al disegno di legge che introduce il salario minimo a 8,5 euro l’ora e che a partire dal 2015 dovrebbe essere applicato a tutti i lavoratori, fatte salve alcune categorie che hanno firmato un accordo per arrivare progressivamente alla tariffa oraria minima e per le quali potrebbe entrare in vigore solo il primo gennaio 2017.
Pensato dal ministro del Lavoro Andrea Nahles, il provvedimento dovrebbe essere approvato dal Parlamento nei prossimi mesi, non si applicherà ai disoccupati di lungo periodo per i primi sei mesi di assunzione e ai giovani di età inferiore ai 18 anni che accedono al mondo del lavoro senza aver concluso la loro formazione, oltre che ai praticanti nella fase di apprendistato. Spetterà poi ad una commissione indipendente valutare se concedere un possibile, nuovo aumento della tariffa minima. Aumento che tuttavia potrà essere deciso solo a partire dall’inizio del 2018.

 

Scrivi una replica

News

Fabrizio Curcio è stato nominato capo della Protezione civile

Fabrizio Curcio è stato nominato nuovo capo della Protezione civile dal presidente del Consiglio, Mario Draghi. Curcio, 55 anni, succederà ad Angelo Borrelli, il cui…

26 Feb 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus: in Germania il 4,5% della popolazione ha ricevuto una dose di vaccino

In Germania, il 4,5% della popolazione, pari a 5,7 milioni di persone, ha ricevuto una dose di vaccino contro l’infezione da coronavirus. Lo ha riferito…

26 Feb 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: «Nel quarto trimestre, fatturato dei servizi in calo del 7,6% su base annua»

«Nel quarto trimestre 2020 si stima che l’indice destagionalizzato del fatturato dei servizi diminuisca del 2,2% rispetto al trimestre precedente; l’indice generale grezzo registra un…

26 Feb 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, a livello mondiale i contagi hanno superato i 113 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 113.086.223. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

26 Feb 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia